Tennis

Sinner-Alcaraz, sfida leggendaria agli US Open: avanti lo spagnolo

Chi ha vinto in questa meravigliosa sfida? L’intero movimento tennistico internazionale. Lo sport della racchetta esce rinfrancato, certamente, dallo scontro Sinner-Alcaraz, valevole per i quarti di finale dello Slam americano degli US Open. La bella e conturbante città di New York, se mai ce ne fosse stato bisogno, ha vergato le carriere dei due giovani che hanno impattato sul cemento blu. Ha vinto Carlos Alcaraz contro Jannik Sinner dopo oltre cinque ore di battaglia durissima ed equilibrata. Lo spagnolo, che in stagione era già stato sconfitto dall’italiano, stacca il pass per la semifinale del torneo: è la prima volta nella carriera dell’iberico.

Sinner-Alcaraz, giù il cappello di fronte a due fenomeni: vince lo spagnolo, prima semifinale della carriera in uno Slam

Sinner-Alcaraz, sfida leggendaria agli US Open: avanti lo spagnolo
(Credit foto – pagina Facebook Roland Garros)

Il tennis si frega le mani al cospetto del duo Sinner-Alcaraz. I due giovani campioni hanno certificato tutto il loro valore negli Stati Uniti, dando vita ad un match che resterà certamente nella storia di uno dei tornei più importanti e prestigiosi di questo sport. L’altoatesino, pur giocando benissimo, si è dovuto arrendere allo spagnolo dopo il punteggio 3-6, 7-6, 7-6, 5-7, 6-3 che ha decretato la sua eliminazione. Per il nostro tennista, però, resta la grande prestazione e la certezza di poter dire la sua su ogni campo, in ogni incontro, da qui al prossimo futuro. Il suo momento arriverà certamente, sembra davvero ovvio. Carlos Alcaraz, invece, potrà scrivere la sua personalissima storia a stretto giro di posta: è in semifinale, ma l’appetito vien mangiando…

(Credit foto – pagina Facebook Roland Garros)

Seguici su Google News

Back to top button