Tennis: Bett1Aces, Sinner alla prova Bautista

Di nuovo in campo Jannick Sinner. Dopo le prove di lunedì e martedì, il tennista azzurro chiamato ala prova contro Roberto Bauytista Agut in quella che può essere vista come la finalina per il terzo posto del torneo di esibizione Bett1Aces in corso di svolgimento a Berlino. La partita era prevista nella giornata di ieri ma tutto il programma è stato stravolto dalla pioggia insistente che si è abbattuta sulla capitale tedesca. Solo la finale tra Thiem e Berrettini, vinta dall’austriaco, si è svolta regolarmente

Sinner impegnato oggi al Bett1Aces contro Bautista, credits Mike Stobe, Getty Images
Sinner impegnato oggi al Bett1Aces contro Bautista, credits Mike Stobe, Getty Images

Sinner alla ricerca della condizione al Bett1Aces

Il torneo di Sinner ha avuto finora un andamento altalenante. Buona la prima prova anche se va detto che Sinner si trovava di fronte letteralmente un ex giocatore come Tommy Haas. in ogni caso Sinner ha portto a casa a vittoria, cosa per nulla scontata dopo quttro mesi di inattività che avrebbero potuto mettere la ruggine nelle articolazioni del tennista. Il fatto che Sinner sia ancora lontano dalla migliore condizione è apparso evidente nel confronto di martedì perso nettamente contro Thiem che è certamente un avversario di caratura differente

La sfida di oggi con Bautista, dunque, rappresenta un banco di prova interessante per saggiare i progressi che tutti si aspettano dal giovane talento italiano. Inoltre sarà importante verificare lo stato di salute del suo fisico e la confidenza con il campo da gioco. Tra un mese esatto, infatti, la stagione riprenderà con i tornei ufficiali, sempre ammesso che il coronavirus lasci finalmente tregua al mondo. A maggior ragione gli Stati Uniti, sede delle prime competizioni in programma

Da domani il Bett1Aces si sposta sul cemento

Kiki Bertens al Bett1Aces sfida Anastasija Sevastova, credits Steven Pisano
Kiki Bertens al Bett1Aces sfida Anastasija Sevastova, credits Steven Pisano

Non solo uomini però. L’esibizione diBerlino prevede anche una controparte femminile. Flagellato anch’esso dal temporale, il torneo delle donne non ha visto svolgersi neppure la finale tra Svitlina e Kvitova, pposticipata addirittura a domani. Oggi scenderanno in campo Kiki Bertens e Anastasija Sevastova, perdenti delle semifinali di martedì. Da venerdì, poi, la competizione si sposterà dall’erba dello Steffi Graf Stadium al cemento dell’hangar dell’aeroporto Tempelhof

© RIPRODUZIONE RISERVATA