Esteri

Sparatoria al supermercato Walmart in Virginia: morte almeno 10 persone

Lo ha reso noto la polizia, come riporta la Bbc: 10 persone sono state uccise in una sparatoria avvenuta ieri notte in un supermercato Walmart a Chesapeake, in Virginia.

L’uomo che ha ucciso le 10 persone a colpi di arma da fuoco, si è in seguito ucciso rivolgendo l’arma contro se stesso. L’aggressore, secondo le fonti, sarebbe il direttore del supermercato.

La sparatoria: morti e diversi feriti

Sparatoria in Virginia al supermercato Walmart -Photo Credits: larepubblica.it
Sparatoria in Virginia al supermercato Walmart -Photo Credits: larepubblica.it

Da quanto reso noto finora sull’attacco, i feriti sarebbero numerosi. L’accaduto sarebbe avvenuto intorno alle 22, ora locale, all’interno del negozio. L’uomo avrebbe agito da solo.

A pochi giorni fa, risale l’attacco avvenuto in Colorado, dove un uomo armato ha aperto il fuoco in una discoteca LGBT uccidendo cinque persone e ferendone altre 25.

Le cause del gesto sono ancora ignote

Le cause del gesto sono ancora ignote. Diverse persone sono rimaste ferite. L’uomo, secondo la polizia avrebbe agito da solo.

Secondo quanto riferito dal portavoce della polizia di Chesapeake: Leo Kosinski in un briefing, la sparatoria al Walmart di Sam’s Circle, è stata segnalata agli agenti intorno alle 22:15. Gli agenti hanno trovato diversi morti e feriti nell’arco di 35-40 minuti, e hanno messo insieme squadre di soccorso.

Mariapaola Trombetta

Seguici su Google News

Back to top button