Pallavolo

Spettacolo Superlega, a Vibo vince Perugia

La prima giornata di ritorno di questa Superlega del tutto singolare con partite rinviate causa Covid-19 si è giocata domenica 29 novembre tra i sestetti di Vibo e Perugia, terza e seconda classificata.

Superlega Perugia conquista 1-3 set a Vibo

Primo set

Comincia con uno 0-1 il primo set, per la squadra ospite. Primo tempo di Chinenyeze trova impreparata la copertura avversaria 1-2. Vibo rimane agganciata a Perugia 3-4. Defalco trova un grande ace e il 6 pari. Di nuovo Defalco al servizio e Perugia risponde con una pipe di Leon 6-7. Ancora errori al servizio per la squadra di casa proprio quando è il momento di spingere per il vantaggio, l’azione si ripete sull’7-8 8-9. Drame Neto conquista il 10 pari con un mani fuori. Primo VideoCheck su una palla fischiata a favore di Perugia che però e out e il punto viene restituito a Vibo per il 12 pari. Regala il 16° punto Atanasievic al servizio, Vibo ricostruisce passa per la prima volta in vantaggio 17-16. Su una Vibo che prende tutto e rigioca tutto, doppio ace di Leon nella zona di conflitto tra la ricezione vibonese 17-19 ed è tempo tecnico. L’errore al servizio di Drame Neto costa la doppia lunghezza 18-20. Primo tempo di Cester e Vibo accorcia 19-22, VideoCheck su un tocco a muro che Perugia non ottiene 20-22. Il fallo a rete offre un punto importante a Vibo 21-23. Si auto annulla il set point Perugia con un servizio mandato oltre i 9 metri 22-24. Grande muro da parte di Leon consegna il primo set a Perugia 23-25.

Spettacolare Vibo nel secondo set

Inizio positivo per la squadra di Baldovin 3-0. Rossard al servizio, Perugia ricostruisce e conquista il punto 4-2. Terzo ace di Leon 5-4. Azione spettacolare dei vibonesi con un recupero all’esterno del campo di Peugia 6-4. Primo vantaggio di Perugia dall’inizio del set con muro fori di Atanasijevic 6-7. Pallone importante di Rossard oltre il muro 9-10. Avanza Perugia e conquista il doppio vantaggio 11-13, risponde Drame Neto e accorcia 12-13. Siamo sul 14 pari, dopo scontri di alto livello. Perugia spinge e passa in vantaggio, Vibo a rincorrere ed è ancora 15 pari. Set decisamente in equilibrio, risponde Vibo finalmente un primo tempo di Cester 16-15 ed è tempo tecnico per la squadra di Heynen. Saitta al sevizio e Perugia ricostruisce con Leon che manda fuori ed è 20 pari. VideoCheck del primo arbitro su un punto molto importante che decreta il 22-21. Disastro Solè fallo a rete regala il 24-23, Drame Neto lo spreca con un servizio oltre i 9 metri 24-24. Conquista il 25-24 il palleggiatore Saitta con un attacco da seconda linea. Il terzo set point per Vibo 26-25, Cester manda fuori ed è 26 pari. Il set si prolunga 27 pari, combattutissimo questo secondo set chiuso da Vibo sul 29-27 con un attacco lungo di Defalco.

superlega Vibo Perugia
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia-Sir Safety Conad Perugia – Photo Credit: Volley Tonno Callipo Vibo Valentia Official Facebook Account

Terzo set, Perugia rialza la testa

Inizio positivo per Perugia con Atanasijevic in attacco poi ace. Perugia è sullo 0-3. Una gestione maldestra della palla consegna il servizio a Leon che chiude il 2-6 con ace ed è tempo tecnico. Ancora Leon ed è ancora ace, cinque in totale 2-8. Mani fuori di Rossard 3-8 e poi al servizio, non tiene però la pipe di Leon 3-9. Fallosa Vibo rallenta il ritmo, vediamo una squadra diversa da quella dei due set precedenti 5-12. Adeso Perugia spinge sono 7 i punti di vantaggio, vuole questo set 10-17. Defalco conquista l’11° punto per Vibo. Prova a ricostruire ma Prugia lontanissima sembra inarrivabile 15-22. Vibo consegna 17-25 il terzo parziale.

Quarto set Perugia chiude il match di Superlega contro Vibo

Perugia sa esprimersi appieno in tutti i fondamentali ed è costante, Vibo a momenti alterni. Attentissima in questo quarto parziale 1-1. Drame Neto prova a spingere sul muro 2-3, ma insite Atanasijevic riparte come nel set precedente e conquista la doppia lunghezza per Perugia 2-4, poi ace 2-5 ed è time out. Poi errore di Atanasijevic in battuta e Vibo accorcia 3-5. Su invasione sotto rete di Perugia restituisce il punto a Vibo 4-9. Si prepara Defalco al servizio sul 9-13 ma potente Solè di primo tempo e Perugia avanza 9-14. Atanasijevic sbaglia il servizio adesso sono solo 4 i punti di distanza. Torna Leon in battuta ace 10-16 poi il servizio a rete 11-16. Momento decisivo del set servizio di Chinenyeze che va fuori e Perugia verso la conquista del set 15-20. Importante ace di Defalco e il servizio torna a Vibo 18-21. VideoCheck su una palla nettamente fuori e il punto è per Vibo 19-22. Perugia non ha più VideoCheck a disposizione sul 21-23 , Vibo ricostruisce e accorcia 22-23 su diagonale di Rossard. Primo tempo di Solè 22-24 e poi al servizio, Vibo ricostruisce ma è out 22-25. Una delle sfide più spettacolari di questa Superlega che si conclude con la vittoria di Perugia su Vibo per 3 set a 1.

Articolo a cura di Natalina Giacobbe

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e sulla nostra pagina Twitter!

Back to top button