CalcioSport

Spezia, Alexandre Pato si propone agli Aquilotti

Manca ormai davvero pochissimo all’inizio della prima storica avventura in Serie A dello Spezia di Vincenzo Italiano. Tanta l’emozione, tanti anche i nomi, in alcuni casi altisonanti, che sono stati associati alla squadra ligure in questa sessione di mercato estiva come possibili rinforzi per rendere competitiva la rosa. In questa lista, negli ultimi giorni, è comparso anche quello di una vecchia conoscenza del nostro campionato: l’ex Milan Alexandre Pato.

Pato allo Spezia
Alexandre Pato (fonte: gianlucadimarzio.com)

Pato allo Spezia: suggestione o realtà?

L’attaccante brasiliano, attualmente svincolato dopo la sua ultima esperienza al San Paolo (20 presenze e 5 reti), si sarebbe proposto allo Spezia, in quanto, come da lui stesso dichiarato, farebbe volentieri ritorno in Italia, dove con la maglia del Milan ha vissuto i suoi anni migliori. Un’ipotesi, per adesso, molto suggestiva, ma che potrebbe comunque concretizzarsi, come anche riportato da pianetamilan.it. La possibilità di poter assicurarsi a zero le sue prestazioni rimane, infatti, una pista fortemente allettante per la dirigenza spezzina. La qualità ed il potenziale del “Papero” non sono di certo un mistero, al di là dei numerosi infortuni che hanno purtroppo frenato la sua ascesa calcistica. Gli Aquilotti per il momento pare siano in fase di valutazione, volendo prima accertarsi delle sue condizioni fisiche e del suo livello di rendimento sul campo.

Eppure oggi Pato, a 31 anni d’età, con il suo talento potrebbe ancora fare la differenza, specialmente tra le fila di una neopromossa, nonostante l’aver avuto fino a qui una carriera particolarmente difficile, in giro per il mondo (Corinthians, Chelsea, Villareal, Tianjin Quanjian) alla ricerca di una consacrazione mai definitivamente conquistata.

Tartaglione Marco

LEGGI TUTTI I MIEI ARTICOLI

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button