Calcio

Spezia-Udinese: probabili formazioni, diretta tv e le ultime dal match

Il lunch-match della 20a giornata di Serie A bussa alle porte della Liguria. Spezia ed Udinese sono alla ricerca di punti fondamentali nella corsa salvezza che le due compagini bianconere stanno vivendo. Entrambe a quota 18 in classifica, chi prevarrà in questo incontro allontanerà significativamente la zona rossa della graduatoria italiana. Ecco le ultime, le probabili formazioni e la diretta tv di Spezia-Udinese.

Le dichiarazioni di Italiano e Gotti

Vincenzo Italiano ha parlato nella conferenza stampa di presentazione del match: “Quelle che si hanno quando si è davanti ad una periodo così, dove finisci un match alle 23 e ti ritrovi tre giorni dopo a mezzogiorno e mezza a dover affrontare una delle sfide più importanti di questo momento. Prepararla in un solo allenamento, non è semplice. Nell’ultimo periodo ci è capitato spesso, siamo riusciti stamattina a richiamare qualche concetto dell’Udinese, pensando anche alla partita di andata, dove eravamo riusciti a metterli in difficoltà. Cercheremo di farlo di nuovo. L’Udinese È una squadra come quelle che sono in quella zona di classifica, che da un momento all’altro può tirarsi fuori perché ha giocatori di alto livello. È una formazione molto organizzata, che se le permettiamo di mettere in mostra le sue qualità, ci può mettere in grossa difficoltà. Dovremo essere aggressivi e cercare di far ragionare poco il nostro avversario. Continuiamo sul nostro atteggiamento che è quello di cercare di concedere poco e creare tanto“.

Gli fa eco Luca Gotti, mister dell’Udinese: “La classifica dice che è uno scontro diretto, più diretto di così non si può visto che i punti sono gli stessi. In settimana ho avuto l’impressione che la squadra fosse consapevole di questo. Astinenza da vittorie? È chiaro che infastidisce, ma bisogna pensare che la classifica non è soddisfacente ed è quello che pesa di più. Llorente? È stato bello vederlo allenarsi con i nuovi compagni con grande positività e sinergia, è una persona che ti mette subito a tuo agio. Conosciamo le sue caratteristiche vista la sua esperienza ad alto livello ma non dimentichiamo che ha giocato poco in questo girone d’andata e l’ultima partita intera l’ha fatta nel gennaio dello scorso anno quindi diamogli il tempo giusto per tornare ad essere se stesso. Lo Spezia ha fatto un girone d’andata molto buono meritando tutti i punti che ha. Ha un’organizzazione di gioco che mi piace molto, è una squadra coraggiosa. Guardando a noi, i presupposti della gara di domani e della nostra squadra sono molto diversi da quella di andata“.

Le probabili formazioni di Spezia-Udinese e la diretta tv

Ecco le probabili formazioni di Spezia-Udinese:

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Vignali, Terzi, Chabot, Marchizza; Estevez, Agoumé, Maggiore; Gyasi, Galabinov, Farias. Allenatore: Vincenzo Italiano.

UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, Nuytinck, Bonifazi; Stryger Larsen, De Paul, Arslan, Pereyra, Zeegelaar; Deulofeu, Llorente. Allenatore: Luca Gotti.

Spezia-Udinese sarà trasmessa da DAZN e sarà visibile tramite una smart tv da cui scaricare l’applicazione del servizio. Il fischio d’inizio è previsto al Picco alle ore 12:30 in quanto tale partita rivestirà il ruolo di lunch-match della 20a giornata di Serie A.

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button