ApprofondiNerd

Stranger Things 4: David Harbour e Gaten Matarazzo parlano di Vecna, il nuovo villain

Adv

Il nuovo villain di Stranger Things, sicuramente, è uno degli elementi che ci incuriosisce di più della quarta stagione dell’amatissima serie. Vecna è, infatti, uno dei villain più potenti di Dungeons & Dragons, ma non sappiamo ancora effettivamente come verrà trasposto nella serie. Due attori del cast, però, ci hanno dato delle anticipazioni sul ruolo che giocherà nella nuova stagione che uscirà su Netflix il 27 maggio. 

David Harbour: Vecna è un “horror psicologico”

L’attore David Harbour, che interpreta lo sceriffo Jim Hopper, durante la premiere della serie ha infatti affermato che: 

Vecna corrisponde a un horror psicologico che non credo abbiamo mai visto. Il Sottosopra è sempre stato questo mondo simile ad un Far West selvaggio in cui ci sono creature che circolano impazzite, c’è violenza, ma non abbiamo mai visto qualcosa di così psicologicamente cattivo e calcolato. Questo è eccitante perché è un vero e proprio cattivo di cui avevamo bisogno nella serie.” Harbour, tuttavia, ha dichiarato che la sua storyline non si occuperà (almeno per ora) direttamente di questo nuovo super cattivo. 

Gaten Matarazzo: Vecna è un villain nuovo per l’universo di Stranger Things

Anche Gaten Matarazzo, interprete di Dustin, ha descritto Vecna come spaventoso. Ha infatti dichiarato che “La cosa pazzesca è quanto il nuovo villain sia un qualcosa di nuovo e fresco rispetto a ciò che abbiamo avuto in precedenza. Porta una nuova atmosfera su come affrontiamo i villain in Stranger Things ed è qualcosa che continueremo a fare proseguendo con la storia”.

Non ci resta che aspettare, quindi. Nel frattempo, dalle immagini del trailer possiamo dedurre che il nuovo cattivo avrà molto a che fare con la storyline di Max. Stranger Things tornerà su Netflix con il primo volume della quarta stagione il 27 maggio. La seconda parte, invece, verrà rilasciata sulla piattaforma a partire dal 1° giugno.

Carola Crippa

Related Articles

Back to top button