Musica

Stromae canta di depressione e suicidio in diretta nazionale

Stromae canta L’Enfer ieri sera al Telegiornale, il brano tratta temi molto delicati.

Stromae canta in diretta un suo nuovo brano: L’Enfer. Questo è il secondo singolo tratto da Multitude che il cantante pubblicherà il 4 marzo, uno degli album pop più attesi del 2022. Il primo estratto Santé è uscito in ottobre ed è «un tributo alla working class, un brindisi a tutte le persone che non vengono mai celebrate». L’Enfern (L’inferno) ci parla invece di pensieri suicidi, depressione e solitudine parla.

Stromae ha risposto cantando alle domande della conduttrice sul suo stato d’animo

“Non sono solo per essere solo […] Tutto quello a cui ho mai pensato per dire che molti altri ci hanno già pensato. Ma nonostante tutto mi sento solo”. Così inizia il brano presentato in diretta nazionale durante il telegiornale della sera, ore 20, sulla prima rete francese TF1. In giacca e cravatta e coi capelli raccolti, il cantante belga, dopo 5 anni di lontananza dalle scene, ha risposto all’ultima domanda della giornalista Anne-Claire Coudray cantando in playback il brano, quindi con l’assoluto consenso del programma.

“In questi ultimi sette anni hai lottato con un certo malessere e ne parli molto francamente. Nelle tue canzoni parli anche di solitudine: la musica ti ha aiutato a liberartene?” è stata la domanda della giornalista. “Ti ringrazio Stromae per questo bellissimo regalo […] ti ringrazio per la tua sincerità”, così conclude l’intervista la giornalista dopo la performance ed i ringraziamenti verso il cantante per aver fatto ascoltare questo inedito.

Il ritornello della canzone:

“A volte ho avuto pensieri suicidi
e non ne vado fiero

A volte pensiamo che sia l’unico modo per metterli a tacere
Questi pensieri che ci fanno attraversare l’inferno
Questi pensieri che mi fanno passare l’inferno”.

Enrica Nardecchia

Back to top button