11.1 C
Roma
Aprile 11, 2021, domenica

Stromboli, paura nella notte: forti esplosioni e boati sul vulcano

- Advertisement -

Ieri sera, le forti esplosioni ed i boati sullo Stromboli hanno messo in allarme i cittadini dell’isola. Tuttavia, nel corso della notte i parametri strumentali del vulcano sono tornati nella normalità.

Le esplosioni ed i boati dello Stromboli spaventano

Ieri sera, sull’isola di Stromboli, di esplosioni ce ne sono state diverse, ma quella con maggiore intensità è stata registrata verso le 21.04. Il fenomeno è però durato circa 6 minuti, ed ha dato origine ad una colonna eruttiva che si è sviluppata verticalmente, superando persino l’altezza del Pizzo. La maggior parte dei prodotti piroclastici che ne sono derivati si sono dispersi lungo Sciara del Fuoco, ma non hanno risparmiato Pizzo Sopra La Fossa.

I parametri del vulcano sono tornati nella normalità

Attorno alle 22.10, dopo numerosi ed inquietanti boati, è tornato a regnare il silenzio. Le stazioni sismiche di Stromboli hanno iniziato a registrare le attività del vulcano verso le 20.03; dunque, il fenomeno esplosivo è durato circa due ore – di paura, per tutti gli abitanti dell’isola -. Dopodiché, la notte è trascorsa tranquilla. Infatti, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Catania ha tempestivamente comunicato che i parametri dello Stromboli sono tornati “alla normale attività”.

Resta aggiornato su tutta l’Attualità di Metropolitan Magazine, e segui la pagina Facebook.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -