Calcio

Suarez, clamoroso: irregolare l’esame di italiano svolto a Perugia

Clamore notizie da Perugia, città nella quale Luis Suarez, talento uruguaiano del Barcellona, ha svolto l’esame di italiano per acquisire la nazionalità del Paese tricolore. La Guardia di Finanza, che indaga sui fatti, ha rilevato irregolarità nella prova di certificazione della lingua italiana del sudamericano: il calciatore avrebbe conosciuto preventivamente le domande. Quindi, in termini di legge, l’ex Ajax avrebbe architettato una truffa con la compiacenza di altri soggetti.

Suarez (Getty Images)
Suarez (Getty Images)

Suarez: tutto bloccato per la cittadinanza, esame irregolare

Cittadinanza ottenuta mediante truffa. Luis Suarez, infatti, avrebbe conosciuto in anticipo le risposte alle domande che componevano l’esame. È quanto ha accertato un’inchiesta della Guardia di Finanza e della Procura di Perugia che stanno acquisendo diverse documentazioni dall’università del capoluogo umbro notificando, inoltre, una serie di avvisi di garanzia. A quanto pare, i punteggi sarebbero stati attribuiti prima dell’inizio della prova che avrebbe consegnato la cittadinanza italiana, ed il passaporto europeo, al sudamericano attualmente del Barcellona.

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button