Cultura

Addio a Suor Germana, “la cuoca di Dio”

Suor Germana, volto noto della tv ed autrice di libri di cucina, si è spenta lo scorso 7 marzo nella casa di riposo San Gaetano dell’opera Don Guanella a Caiate, nel Varesotto. A dare l’annuncio i fratelli  Sante, Ettore, Bertilla e Giuseppe Consolaro. Martina Consolaro (vero nome della religiosa) è nata in Veneto, a 19 anni prese il velo nel Famulato Cristiano. Fonda nel 1963 il Punto Familia Torino, nel quale teneva lezioni di cucina alle coppie di fidanzati.

La carriera ai fornelli partì negli anni ’80 con Quando Cucinano Gli Angeli (edito da Piemme), primo volume di una fortunata serie , che comprende 40 libri ed oltre 3mila ricette. Forte il sodalizio con Famiglia Cristian, che affidò una rubrica a Suor Germana Un successo: furono un milione le copie vendute e portarono l’ingresso di Suor Germana nel piccolo schermo. La ricordiamo ospite di trasmissioni come Che fai, mangi? I Fatti Vostri, Uno Mattina, Cominciamo Bene e Domenica In.

Il primo libro di Suor Germana - immagine web
Il primo libro di Suor Germana – immagine web

Il successo di Suor Germana

Partecipò anche al Festival Di Sanremo del 1999. Il successo fu incontenibile e la portò nel 1990 a lasciare il Famulato Cristiano per entrare nell’Ordo Virginum di Torino quattro anni dopo. Tra le tante opere della sua carriera Le grandi feste in famiglia” (1985), “Marmellate, conserve, liquori” (1988), “I dolci. Ricette & segreti. Come preparare ottimi dolci casalinghi e tradizionali” (1990), “Le buone ricette dei  conventi.

Consigli, trucchi e segreti per una cucina sana e genuina”  (1991), “La cucina per chi ha fretta” (1993), “1000 trucchi per la  casa. Pulizia, macchie, pollice verde, salute, risparmio, bellezza  naturale, galateo, animali in casa…” (1994), “La cucina facile di  suor Germana” (1994), “I miei primi piatti. La guida tutta illustrata  per preparare e presentare magnifiche ricette” (1995), “Il grande  libro della cucina facile. La guida tutta illustrata per preparare e  presentare magnifiche ricette” (1996).

I funerali si terranno in forma privata oggi pomeriggio

Back to top button