17.4 C
Roma
Maggio 17, 2021, lunedì

Super League, Glazer: “Si apre un nuovo capitolo per il calcio europeo”

- Advertisement -

Lo strappo alla fine è arrivato, in modo netto e fragoroso. Nella notte è infatti arrivato l’annuncio della nascita della Super League, con la divisione tra 12 tra i più prestigiosi club continentali e la UEFA che sta sconvolgendo il calcio europeo.

Nei giorni in cui si sarebbe dovuto discutere delle città che ospiteranno il prossimo Europeo e della riforma della Champions League dal 2024 con l’allargamento da 32 a 36 squadre, è nata ufficialmente la Superlega, che vede l’adesione di dodici club fondatori, tra cui le italiane Juventus, Milan e Inter. Un evento destinato a modificare profondamente il mondo del calcio e che sta provocando già in queste ore un vero e proprio terremoto. Con la UEFA pronta a dare battaglia ai dodici club che hanno aderito all’iniziativa (Arsenal, Chelsea, Liverpool, Manchester United, Manchester City, Tottenham, Atletico Madrid, Barcellona e Real Madrid le altre squadre, con presidente Florentino Perez), a cominciare dal Comitato esecutivo previsto oggi a Montreaux, sono già tantissime le voci autorevoli che si sono espresse sull’argomento. Tra chi è favorevole alla Super League c’è sicuramente Joel Glazer, proprietario del Manchester United.

Le parole di Glazer sulla Super League

Queste dunque le parole del proprietario del Manchester United sulla Super League, di cui sarà vicepresidente: “Mettendo insieme i più grandi club e giocatori del mondo ad affrontarsi per tutta la stagione, la Super League aprirà un nuovo capitolo per il calcio europeo, assicurando una competizione e strutture di prim’ordine a livello mondiale, oltre a un accresciuto supporto finanziario per la piramide calcistica nel suo complesso”.

Francesco Basso

Seguici su Metropolitan Magazine

Credit foto: pagina facebook Sports Radio Brila FM

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -