14.3 C
Roma
Maggio 18, 2021, martedì

Superdry, il nuovo presidente è Peter Sjölander

- Advertisement -

Superdry annuncia l’assunzione di Peter Sjölander come presidente del marchio. A partire dal 29 aprile, Sjölander sostituisce ufficialmente Peter Williams, che ha annunciato la propria partenza a dicembre.

Peter Sjölander è stato il CEO di Helly Hansen dal 2007 al 2015 facendo crescere l’etichetta “da marchio concentrato sui suoi mercati scandinavi locali a grande azienda internazionale, focalizzata sulla trasformazione digitale”.

Peter Sjölander lavorò anche per Nike

Il nuovo presidente di Superdry Peter Sjölander, ha anche trascorso tredici anni in Nike, dove ha ricoperto diverse posizioni chiave nei reparti marketing, prodotto e direzione generale. Sjölander ha lavorato per questo marchio nei Paesi nordici, negli Stati Uniti e in Olanda.

La sua nomina arriva in concomitanza con l’arrivo in azienda del nuovo CFO di Superdry, Shaun Wills. Quest’ultimo ha appena lasciato Marks & Spencer, ma in precedenza era già stato CFO di Superdry per tre anni, dal 2012 al 2015, quando l’azienda era ancora conosciuta come SuperGroup.

Julian Dunkerton, il fondatore e CEO della società, ha detto:

“Durante l’intera sua carriera, Peter si è concentrato sulla creazione di valore. È un dirigente per il quale il digitale è centrale. Il riposizionamento di Helly Hansen che ha curato quando ne era CEO è stato davvero impressionante. Attraverso il suo lavoro con marchi globali come Nike, ha accumulato una vasta esperienza nei contesti dele gestione dei brand, nel digitale e nei mercati internazionali. Le sue capacità saranno per noi preziose per superare le difficoltà associate al Covid e per accelerare il riposizionamento di Superdry”.

Seguici su facebook

a cura di Donatella Gazzè

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -