Pallavolo

Superlega al giro di boa: Civitanova fa paura

Lo scorso weekend si sono giocate le quattro partite rimanenti della Tredicesima Giornata di Superlega e il recupero della Decima

Superlega al giro di boa: Civitanova fa paura
SuperLega 2019-20
(Photo by FIPAV)

I risultati della Tredicesima Giornata:

Itas Trentino-Sir Safety Conad Perugia 1-3 (Giocata l’1/12)

Cucine Lube Civitanova-Globo Banca Popolare del Frusinate Sora 3-0 (Giocata il 23/10)

Leo Shoes Modena-Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3-1

Calzedonia Verona-Allianz Milano 1-3

Vero Volley Monza-Kioene Padova 3-2

Top Volley Cisterna-Gas Sales Piacenza 3-2

Riposo: Consar Ravenna

Recupero Decima Giornata:

Itas Trentino-Cucine Lube Civitanova 1-3

Civitanova da record in Superlega

Civitanova imbattuta in Superlega
(Photo by Lube Volley Facebook)

Girone d’andata praticamente perfetto per la Cucine Lube Civitanova che, nel recupero della decima giornata contro Trento, fa dodici vittorie in altrettante gare, con 35 punti raccolti sui 36 disponibili. Il primo set è una vera e propria guerra di nervi tra le due squadre con il punteggio che si alza molto: alla fine i marchigiani annullano anche un set point ai padroni di casa e la spuntano per 27-29. L’Itas conferma nel secondo periodo quanto fatto di buono nel primo, spazzando via gli ospiti con un parziale da 25-17 per l’uno pari. Il terzo set vede la reazione rabbiosa della Lube che piazza un netto 14-25 per l’1-2. L’ultimo set vede il ritorno dell’equilibrio con gli ospiti che la spuntano per 20-25, guidati da un super Simon da 13 punti e 4 muri. Qui il tabellino.

Modena e Milano non mollano, balzo Monza da playoff

Leo Shoes Modena
(Photo by Modena Volley Facebook)

Sette punti sotto i marchigiani troviamo, insieme a Perugia, la Leo Shoes Modena che dopo due sconfitte torna al successo imponendosi per 3-1 contro Vibo. Partita non semplice a dispetto della classifica per gli emiliani che vincono di misura il primo set, con un parziale di 25-23; nel secondo set i padroni di casa sembrano più sciolti in attacco, piazzando un parziale da 25-19 per il 2-0 che sembra chiudere la pratica. Nel terzo set i calabresi si riprendono e con un 21-25 tornano sul 2-1. L’ultimo set è un tiro al bersaglio per Modena che piazza un 25-10 per la vittoria.

Due punti sotto le seconde troviamo Milano che si impone per 1-3 sul campo di Verona, trovando la quarta vittoria consecutiva. Un super Abdel Aziz da 28 punti aiuta i lombardi ad imporsi di 8 lunghezze complessive nei primi due set per lo 0-2. Nel terzo set Verona prova a rientrare con un 25-17, ma Milano la chiude nel quarto set per l’1-3.

Vero Volley Monza
(Photo by Vero Volley Monza Facebook)

Ne approfitta in zona playoff Monza che, imponendosi per 3-2 in casa contro Padova, si posiziona all’ottavo posto in classifica scalzando proprio i veneti. Tie break decisivo per i lombardi che si impongono ai vantaggi per 18-16 nel set decisivo.

Colpo in fondo per Cisterna

La Top Volley esulta
(Top Volley Cisterna Facebook)

Vittoria d’oro (terza stagionale) in chiave salvezza per la la Top Volley Cisterna che si impone per 3-2 al tie break contro Piacenza. Botta e risposta nei primi due set tra le due squadre con i padroni di casa che prima vanno avanti poi vengono raggiunti dalla Gas Sales. Nel terzo periodo i piacentini si portano avanti con un parziale da 19-25; nel quarto set i laziali la pareggiano con un parziale da 25-18 che porta la gara al tie. Set decisivo che vede i padroni di casa non lasciare scampo a Piacenza con un parziale da 15-8 per la vittoria finale. MVP del match Patry con 22 punti. Qui il tabellino.

Seguici su:

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Back to top button