Calcio

Sven Goran Eriksson torna in panchina: ecco la (possibile) nuova sfida

Una carriera costellata da numerosi successi, panchine illustri e diversi fallimenti. Un professionista serio, misurato e sempre pronto ad insegnare il suo personalissimo credo calcistico. Impossibile non conoscere l’epopea sportiva di Sven Goran Eriksson, allenatore e dirigente svedese che ha scritto pagine importanti del calcio europeo, soprattutto nella nostra Serie A. Il tecnico classe 1948 ha impresso il proprio marchio in Portogallo con il Benfica, in Italia con Roma e Lazio e ha portato il Goteborg sul tetto d’Europa nel lontano 1982. Sfortunate, invece, le sue esperienze in Premier League e con le Nazionali inglesi, ivoriane e delle Filippine, la sua ultima esperienza in panchina. Adesso, però, il tecnico dell’era Cragnotti potrebbe tornare in sella.

Sven Goran Eriksson pronto a ripartire dalla Serie B greca

Il fascino di Sven Goran Eriksson, nonostante gli ultimi passaggi a vuoto, non tramonta mai. In Grecia c’è un club pronto ad ingaggiare il mister svedese: è il Sfk Pierikos, società che milita nella Serie B ellenica. Secondo quanto riporta il tabloid SportExpressen, la società con sede a Katerini avrebbe offerto un progetto tecnico all’ex tecnico della Lazio. Il nordico si sarebbe preso un momento di tempo per pensare all’offerta: in caso di assenso, il mister tornerebbe nuovamente su una panchina a 73 anni.

Seguici su Metropolitan Magazine

Credit foto (pagina Facebook Calcio – Ultimi Romantici)

Back to top button