Cinema

Tanti auguri Elio Germano! L’eclettico attore compie 42 anni

Elio Germano è uno degli attori più talentuosi del panorama cinematografico italiano, e oggi 25 settembre 2022 spegne quarantadue candeline. Una carriera, la sua, condita da successi cinematografici e soprattutto teatrali, dove ha dimostrato in questi lunghi anni di essere un gigante.

Elio Germano, una carriera di successo divisa tra cinema e teatro

Elio Germano esordisce alla tenera età di dodici anni come protagonista nella pellicola per famiglie Ci hai rotto papà. Due anni dopo è protagonista di uno spot della Kinder.

Passa gran parte della sua adolescenza imparando la recitazione a teatro. La sua carriera decolla però nel 1999, quando si allontana provvisoriamente dal teatro stesso per partecipare al film Il cielo in una stanza di Carlo Vanzina. L’esperienza apre al giovane Elio le porte per numerosissime apparizioni in film e serie TV, tra cui Romanzo Criminale di Michele Placido o la sitcom Un medico in famiglia.

La notorietà arriva però nel 2007, dando scandalo per una scena di nudo integrale nel film Nessuna qualità agli eroi. Lo stesso anno arriva la vittoria del prestigioso David di Donatello come attore protagonista in Mio fratello è figlio unico. Nel medesimo anno vince il Globo d’oro come attore rivelazione e il nastro d’argento.

Nel 2010 riceve nuovamente un David di Donatello e un nastro d’argento, questa volta per La nostra vita.

Probabilmente è questo il periodo di maggiore successo per l’attore romano, che inizia a lavorare a numerosi film nei quali si contraddistingue sempre per grandi interpretazioni.

Nel 2014 arriva il terzo David di Donatello per l’interpretazione di Giacomo Leopardi ne Il giovane favoloso. Per il ruolo vince inoltre il Premio Pasinetti più il nastro d’argento come personaggio dell’anno.

Nel 2021 arriva il quarto David di Donatello ed il primo Orso d’argento per l’interpretazione del pittore Antonio Ligabue in Volevo nascondermi

In totale Germano ha lavorato a quarantasette film e dodici tra miniserie e film per la TV. E’ inoltre uno dei più rinomati attori teatrali d’Italia.

Da metà degli anni 90′ collabora nel gruppo rap Bestierare, con cui ha all’attivo tre dischi. Questo a riprova dell’ecletticità della sua arte, che speriamo e siamo sicuri continueremo ad apprezzare a lungo.

Andrea Pastore

Seguici su Google News

Back to top button