Gossip e TV

Taryn, chi era l’attrice sorella di Romina Power

Taryn, nota attrice era la sorella minore di Romina Power, che vedremo oggi tra gli ospiti di “Domenica In” dalle 14:00 su Raiuno. Taryn Power era la figlia di Tyrone e della seconda moglie Linda Christian

Trascorre l’infanzia insieme a Romina insieme, alla quale si trasferisce in Messico con. nonni dopo la separazione dei genitori. Il padre Tyrone muore a causa di un attacco cardiaco durante le riprese di “Salomone e la regina di Saba” a soli 44 anni e le figlie vanno a vivere con la madre tra Roma, Spagna ed Inghilterra. Nel Regno Unito, Taryn completa i suoi studi e segue le orme del padre inoltrandosi nel mondo del cinema.

Taryn, sorella Romina Power: il successo con “Il Conte Di Montecristo

L’esordio sul grande schermo è a 19 anni con il lungometraggio “Una Vita In Amore” per la regia di Tito Davison (1972). Il successo arriva tre anni dopo con il ruolo di Valentine De Villefort nel film tv “Il Conte Di Montecristo” diretto da David Greene. Sul set conosce Richard Chamberlain, attore che veste i panni del protagonista Edmond Dantès con il quale ha un breve flirt. Nella sua breve carriera che conta un totale di 8 film ottiene anche una candidatura ai “Saturn Award” per “Sinbad E L’Occhio Della Tigre” nel quale interpreta Dione.

Negli anni settanta è stata legata a Lucio Battisti nel suo periodo “italiano” per poi incontrare nel 1975 il fotografo Norman Seef, che diventa suo marito poco dopo e la rende madre di Tal Dawn Seef nel 1978. Ebbe altri due figli dal musicista rock Tony Fox Sales: Anthony Tyrone Sales (4 settembre 1982) e Valentina Fox Sales (10 settembre 1983). In seguito sposò William Greendeer, un uomo di origine pellerossa Winnebago, dal quale ebbe la quarta figlia, Stella Bianca Greendeer (21 aprile 1996).

Abbandonata la carriera di attrice negli anni novanta per dedicarsi alla famiglia, si trasferì da Los Angeles in una fattoria nella riserva indiana dei Winnebago, nel Wisconsin, dove lavorò come insegnante di sostegno per i ragazzi disabili all’interno di una struttura pubblica; ritornò un’ultima volta sul set nel 2017, in Italia, per il film Sulle mie spalle di Antonello Belluco. Muore il 26 giugno 2020, a causa di una grave forma di leucemia, come annunciato dalla sorella Romina

Seguici su

Facebook

Instagram

Adv
Adv

nickyabrami

Siciliana trapiantata a Roma. Abbandonati gli studi universitari, ho girato e giro in lungo e largo l'Italia per amore della musica e per passare qualche giorno in compagnia dei miei amici e di un buon bicchiere di vino. Ho collaborato con magazine musicali scrivendo live report su vari artisti italiani e stranieri e da gennaio 2017 ho occhi solo per Metropolitan Magazine
Adv
Back to top button