Calcio

Ternana, si avvicina Cristiano Lucarelli

La Ternana, dopo l’eliminazione ai playoff, riparte con il mercato e con la ricerca del nuovo allenatore. Nelle ultime ore sono salite le quotazioni di Cristiano Lucarelli, ma i nomi papabili per sedere sulla panchina rossoverde sono anche altri. Andiamo a vedere quali sono i nomi e quante possibilità ci sono di vedere l’ex Livorno e Napoli sulla panchina della squadra del presidente Stefano Bandecchi.

Lucarelli e la Ternana, promessi sposi

Cristiano Lucarelli sembra il predestinato a sedere sulla panchina delle fere. L’ex giocatore ha sicuramente già sentito il patron Bandecchi e ha molta fame di vittoria. Il mister, nei suoi anni da allenatore, non ha mai vinto nulla ma ha portato sicuramente buoni risultati. La carriera da allenatore di Lucarelli è cominciata nel 2012 con gli allievi del Parma. E’ passato poi da prime squadre di serie inferiori e la sua ultima esperienza è stata al Catania.

Infatti, prima di dare un’eventuale risposta alle fere, aspetterà giovedì 23 luglio, giorno in cui dovrebbe partire l’asta per la cessione del Catania, così da sapere se realmente l’esperienza di Lucarelli sarà davvero finita. Solo in quel momento l’ex Parma deciderà il suo futuro, conscio del fatto che la panchina della Ternana è una importante occasione oltre che un grande trampolino di lancio.

ternana lucarelli
La Ternana si avvicina a Cristiano Lucarelli

Gli altri candidati

Come riporta calciofere.it, Pino Scienza è uno dei possibili candidati. Scienza sta aspettando di liberarsi dal Monopoli, terminato al 3° posto in questa ottima stagione. Fabrizio Castori, altro candidato, ha una grande esperienza in Serie C. Spesso ha sfiorato la promozione dalla C alla B ed è arrivato alla A con il Carpi. Ora è al Trapani (che ha recentemente annunciato ricorso) ma difficilmente si tratterebbe di un’operazione fattibile nel breve.

Gianluca Grassadonia e Luciano Zauri sono altri due candidati (al momento più defilati, soprattutto rispetto a Lucarelli in pole). Zauri in realtà ha la grande capacità di valorizzare i giovani, aspetto che una società come quella rossoverde deve tenere in considerazione. Ma entrambi sono poco esperti: la Ternana deve puntare a vincere il prossimo campionato, per cui c’è bisogno di una squadra pronta e di un allenatore già preparato.

In fondo all’elenco ci sono nomi come Stefano Sottili, Roberto Boscaglia, Cristian Bucchi, Fabio Caserta, Ciro Ginestra e Fabio Pecchia, quest’ultimo vittorioso in Coppa con la Juventus U23. Solo i prossimo giorni ci diranno il futuro allenatore della Ternana, che non vedere sicuramente l’ora di tornare in campo per ricominciare a competere e combattere per il raggiungimento della Serie B.

Seguici su Metropolitan Calcio

Back to top button