Cinema

The Captive, l’agghiacciante thriller di Atom Egoyan

Stasera su Rai Movie verrà riproposto “The Captive”, un thriller di Atom Egoyan presentato in concorso nel 2014 al Festival di Cannes. Si tratta della storia del rapimento di una bambina e sulla sua ricerca in cui entra in campo direttamente i genitori. Nel cast del film, tra gli altri, Ryan Reynolds e Rosario Dawson.

The Captive, una storia vera


The Captive” è ispirato alla storia vera di un rapimento di un bambino avvenuto in Canada nelle vicinanze dell’abitazione di Egoyan.

“La madre si è girata per un istante ed è bastato quello. Ogni volta che torno a casa vedo i poster, vedo i genitori ancora impegnati nelle ricerche, convinti che il figlio spunterà fuori prima o poi. Questa storia è stata la base di tutto, ho provato un approccio diverso e ho tentato di illustrare la storia attraverso queste tre ‘coppie’, i genitori, i detective e il rapitore con la sua vittima”,

ha raccontato il regista durante la presentazione del film a Cannes il 16 maggio 2014.

Il trailer del film

Alcune curiosità sul film


Originariamente il film si intitolava “Queen of the Night”, in omaggio ad un aria omonima del “Flauto Magico” di Mozart, inserita poi nella colonna sonora. Per prepararsi al film Ryan Reynolds ha letto molti libri su risvolti emotivi e e psicologici causati da una terribile tragedia come quella del rapimento di un figlio. Questo per cercare di rendere al meglio il dolore di un genitore. Anche la Dawson, la detective Nicole, si è preparata con un libro scritto da poliziotti che si sono occupati del tipo di crimini interpretati del film. Un lungometraggio che in Italia è arrivato solo in DVD e in televisione senza riuscire ad entrare nelle sale cinematografiche come è avvenuto in Canada e in USA, anche se solo in pochi cinema scelti.

Stefano Delle Cave

Stefano Delle Cave è scrittore, giornalista pubblicista e regista. Laureato magistrale in D.A.M.S. all’Università di Roma Tre. Gli articoli redatti da Stefano giornalista hanno per tema il cinema, la cultura e la società civile in genere.
Back to top button