Cinema

The Offer: Anthony Ippolito sarà Al Pacino nella mini serie tv de Il Padrino

Adv

La Paramount ha trovato il “suo” Al Pacino”. Come riporta in esclusiva Deadline, l’attore Anthony Ippolito – noto per aver interpretato George Wright nella serie tv Netflix Grand Army – è entrato ufficialmente nel cast di The Offer, la serie tv che racconterà la realizzazione di uno dei grandi capolavori cinematografici, ovvero Il Padrino. Ippolito vestirà i panni dell’attore Premio Oscar Al Pacino, che nel film ha interpretato il ruolo di Michael Corleone.

Oltre a Justin Chambers nel ruolo di Marlon Brando e Anthony Ippolito in quello di Al Pacino, si sono uniti al cast di The Offer anche Burn Gorman (The Expanse) nel ruolo di Charles Bluhdorn, il capo di Gulf & Western; Patrick Gallo (The Irishman) nei panni di Mario Puzo, l’autore del libro da cui il film è tratto; Josh Zuckerman (Austin Powers in Goldmember) in quelli di Peter Bart, giornalista veterano di Hollywood che comprò i diritti del libro e assunse Coppola per dirigere il film; Meredith Garretson (Resident Alien) che sarà l’attrice Ali MacGraw; Nora Arnezeder (Safe House) che interpreterà la moglie di Al Ruddy; Paul McCrane (All Rise) nel ruolo di Jack Ballard, a capo della produzione di Paramount Pictures; Anthony Skordi (Catch-22) nella parte di Carlo Gambino, mafioso e capo delle cinque famiglie criminali; Jake Cannavale (The Mandalorian) che sarà Caesar, un soldato leale della famiglia Colombo; James Madio (Jersey Boys) che sarà Gino, un altro fedele della famiglia Colombo; Michael Rispoli (The Deuce); Stephanie Koenig (L’assistente di volo) nel ruolo di Andrea Eastman, direttrice del casting a Paramount Pictures; Lou Ferrigno (L’incredibile Hulk) nei panni di Lenny Montana, ex wrestler e criminale che interpretò Luca Brasi ne Il PadrinoFrank John Hughes (Catch Me If You Can) sarà invece Frank Sinatra e Danny Nucci (The Fosters), infine, sarà Mario Biaggi, un politico influente con gli occhi puntati su Il Padrino.

Adv
Adv
Adv
Back to top button