MetroNerd

The Witcher 4: lo sviluppo inizierà dopo Cyberpunk 2077

Nuove ricche novità dalla casa dello strigo di Kaer Mohren! La software house polacca annuncia che il tanto atteso The Witcher 4 sarà in sviluppo solo dopo il lancio di Cyberpunk 2077.

Non sarà un sequel diretto di The Witcher 3 Wild Hunt: cosa dobbiamo aspettarci.

Il nuovo videogioco ambientato nel mondo dello strigo quindi, molto probabilmente non sarà un vero e proprio quarto capitolo, in quanto sarà slegato dalle vicende di Geralt di Rivia, ormai concluse.

Il nuovo The Witcher esplorerà la ricchissima lore della saga ideata da Andrzej Sapkowski e l’obiettivo sarà proprio quello di continuare ad esplorare le avventure e gli infiniti personaggi che popolano il mondo, dal Toussaint fino alle Skellige.

Questo è già avvenuto in Thronebreaker: The Witcher Tales, gioco single player che prende in prestito il gameplay del gioco di carte del gwent e lo riadatta in una storia del tutto inedita ambientata qualche anno prima del primo episodio della storia di Geralt. La protagonista in quel caso è la regina Meve di Rivia impegnata in guerre ed intrighi di corte nella spietata guerra contro Nilfgaard.

Per ora, quindi, non ci resta che aspettare la conclusione dei lavori su Cyberpunk 2077, titolo di punta di CD Projekt Red che ha subito già numerosi rinvii, che arriverà nel negozi il 17 Settembre 2020.

Cyberpunk 2077 vi ricordo che sarà un’avventura open world a tema cyberpunk in prima persona in cui, con il nostro avatar, esplorare la cittadina californiana di Night City dopo che gli Stati Uniti sono finiti in bancarotta.

Parallelamente, il team sta lavorando anche a questo spin-off che è ancora in fase di elaborazione e pre-produzione. Le prossime avventure nel mondo del macellaio di Blaviken saranno, con estrema sicurezza, attese per PS5, Xbox Series X e PC.

Vi entusiasma l’idea di un nuovo capitolo di The Witcher?

Seguiteci su Facebook e Instagram!

Qui, tutti i nostri articoli

Adv

Related Articles

Back to top button