Cinema & Serie TV

Tiny Toons – Reboot ad opera di HBO Max

Adv

Prosegue il reboot dei classici cartoni della Warner Bros da parte di HBO Max, stavolta con Tiny Toons.

Tiny Toons
Il nuovo design dei protagonisti – Photo credits: Warnermedia

Era il 14 settembre 1990 quando Tiny Toons (I favolosi Tiny in Italia) debuttò sulla CBS. Ambientata nel mondo dei Looney Tunes, la serie narrava di alcuni giovani che frequentavano la ACME Looniversity, dove personaggi come Bugs Bunny o Wile E. Coyote insegnavano loro come far ridere. I protagonisti erano gli “eredi” di Bugs e Lola Bunny, ovvero Buster e Baby Bunny, ma apparivano anche altri personaggi del genere, come Duca Duck. La serie andò avanti per tre stagioni, prima di venire sostituita da Animaniacs, ma vennero prodotti anche due film tra 1994 e 1995. HBO Max pare però interessata a rilanciarla.

The Looniversity

Tiny Toons - Reboot ad opera di HBO Max
Il cast della serie originale – Photo credits: web

Tiny Toons tornerà sugli schermi dopo quasi trent’anni. La nuova serie si intitolerà Tiny Toons: Looniversity, e ne sono state già annunciate due stagioni di episodi da mezz’ora. Una co-produzione Warnermedia, Cartoon Network e Amblin Television, la casa di produzione di Steven Spielberg che figura anche nel ruolo di produttore. Erin Gibson farà da showrunner, mentre Nate Cash, Darryl Frank e Justin Falvey saranno co-esecutivi. La serie seguirà nuovamente il canovaccio dell’originale, con i protagonisti intenti a frequentare la ACME Looniversity.

Per molti bambini, Tiny Toons è stata l’introduzione al mondo dei Looney Tunes e, nel corso del tempo, Buster, Baby, Duca e tutti gli altri personaggi sono rimasti amati da un’intera generazione“, ha dichiarato Sam Register, presidente di Warner Bros. Animation e Cartoon Network Studios. “Il prosieguo della nostra grande partnership creativa con Amblin Television riporterà in scena questi personaggi per gli appassionati di ogni età.”

A riguardo, hanno aggiunto Frank e Falvey della Amblin: “Questi personaggi così intelligenti, divertenti e sfacciati hanno lasciato un impressione indelebile sull’infanzia di tanti. Siamo felici di poter proseguire la nostra collaborazione con Warner Bros. Animation, HBO Max e Cartoon Network per reimmaginare i Tiny Toons per un nuovo pubblico, e sappiamo che i fan della serie originale saranno felici quanto noi di condividere lo show con i loro bambini e rivedere i personaggi della loro infanzia.”

Seguici su Facebook!

Adv
Adv

Simone Scalia

Ama il cinema, gli anime, i fumetti e i videogiochi picchiaduro, ma più di tutto, ama parlarne.
Adv
Back to top button