Sport

Tiro con l’arco, World Cup 2022: tocca a Mauro Nespoli

Tutto pronto a Tlaxacala in Messico dove oggi e domenica sono in programma le Finali della Coppa del Mondo 2022 di tiro con l’arco. I migliori 32 arcieri si affronteranno a partire dai quarti di finale in sfide da dentro o fuori. Tra loro nell’arco olimpico ci sarà anche Mauro Nespoli, unico azzurro qualificato, che ha già partecipato alle Finali nel 2013, nel 2018, nel 2019 (quando vinse l’argento perdendo solo in finale con Brady Ellison) e nel 2021.

Finali di tiro con l’arco: con chi se la vedrà Mauro Nespoli?

(Credit foto – pagina Facebook CONI)

L’arciere dell’Aeronautica Militare va a caccia di uno dei pochi ori che ancora manca nel suo ricco palmares. La qualificazione è arrivata nell’ultima tappa, a Medellin in Colombia, grazie ad una gara quasi perfetta con l’italiano fermato solo in finale da Kim Wojin. Tra gli otto qualificati nel ricurvo ci sono anche il campione olimpico turco Mete Gazoz, che a Tokyo aveva battuto proprio Nespoli in finale, lo statunitense Brady Ellison, numero uno del mondo e capace di vincere la Coppa del Mondo per ben cinque volte, i vincitori delle tappe di Antalya e Parigi, lo spagnolo Miguel Alvarino Garcia e il brasiliano Marcus Dalmeida, l’altro coreano Kim Je Deok e il padrone di casa, quindi messicano, Jesus Flores.

Il programma

Il lungo weekend messicano è partito ufficialmente nella giornata di giovedì con i sorteggi dei quarti di finale dove Mauro Nespoli ha scoperto il suo primo avversario nella corsa all’oro. Venerdì tutti gli arcieri hanno testato il campo di gara, oggi scatterà la competizione vera e propria, mentre domani toccherà all’arco olimpico e quindi a Mauro Nespoli che scenderà in campo nel pomeriggio.

Gabriele Viespoli

(Credit foto – pagina Facebook CONI)

Seguici su Google News

Back to top button