Gossip e Tv

Tony Renis, chi è la moglie Elettra Morini: “Ci siamo incontrati per caso”

La moglie di Tony Renis, Elettra Morini, ha uno straordinario passato da ballerina

Elettra Morini è stata una celebre ballerina di danza classica e moderna. Nel corso della sua brillante carriera ha avuto modo di cimentarsi in tanti ruoli differenti, compreso il balletto classico-spagnolo. Poi il decisivo incontro d’amore con Tony Renis

Elettra Morini deve ad Antonio Gades il suo incontro con Tony Renis. Tra la Morini e Gades c’è sempre stato un rapporto speciale. Dopo aver condiviso le scene, i due sono diventati grandi amici e, in un’intervista rilasciataai microfoni del giornaledelladanza.com nel 2015, ricordando il suo rapporto con Antonio Gades, disse: “Certamente ho avuto nel cuore Antonio Gades. Quando lui è arrivato in Italia la prima volta ed ho ballato Amore Stregone, ho avuto grande visibilità. In seguito siamo diventati amici fraterni”. E proprio durante una cena, i suoi occhi incrociarono quelli di Tony Renis

Tony Renis: la carriera di un grande artista

Tony Renis, chi è la moglie Elettra Morini: "Ci siamo incontrati per caso"

Dopo diverse esibizioni parrocchiali, Tony Renis inizia la vera ascesa al successo intorno alla metà degli anni Cinquanta. Inizialmente si presenta con il suo vero nome, ma poi deciderà di utilizzare lo pseudonimo Tony Renis. Si esibisce in diversi locali, soprattutto milanesi e in molti teatri insieme all’amico Adriano Celentano. I due si divertivano soprattutto a fare delle imitazioni insieme.

Il 1958 è l’anno della grande svolta. Tony Renis, infatti, pubblica il suo primo 45 giri, in cui presentava diverse cover di successi italiani e internazionali. Nel 1959 partecipa all’importante manifestazione musicale Sei giorni della canzone, con un brano inedito “Tenerezza”.

La prima partecipazione sul palco del Festival di Sanremo avviene nel 1961. La canzone in gara è “Pozzanghere”. Non è ammessa in finale, ma per Tony Renis sarà uno dei brani più importanti della sua vita, poiché scritto da suo padre. La partecipazione a Sanremo si ripete nel 1962 con il brano “Quando quando quando”, una canzone ideata insieme ad Alberto Testa, con cui ottiene un notevole successo in Italia e nel mondo.

Nel 1964 partecipa ancora al Festival di Sanremo con la canzone “I sorrisi di sera” e poi nel 1967 con la canzone “Quando dico che ti amo. Questa volta il successo sul pacco dell’Ariston è assicurato: la canzone di Tony Renis arriva seconda classificata.

Tony Renis è anche un grande cantautore, infatti, è sua la canzone “Grande, grande, grande, cantata dalla mitica Mina. Nel 1988 elabora l’inno ufficiale del Milan, di cui è tifoso. Nel 2001, invece, scrive la famosa sigla finale della miniserie televisiva Cuore, dal titolo “Se la gente usasse il cuore”, altro brano di incredibile successo. Nel 2006 – 2007 sviluppa una proficua collaborazione con Andrea Bocelli, di cui è il direttore artistico. attraverso il brano Amore e 5 brani dell’album “The best of vivere.

Tony Renis, chi è la moglie Elettra Morini

Elettra Morini è nata a Milano il 27 maggio 1937. Diplomatasi alla Scala nel 1956, ha esordito come solista due anni dopo, in Capriccio spagnolo. Nel 1955 sempre alla Scala è stata la mamma nella prima di Racconto d’inverno di Renzo Rossellini e nel 1956 ha ballato nella prima di Le nozze d’Aurora di Pyotr Ilyich Tchaikovsky. Seguiranno Lo schiaccianoci, La lampara, Il principe delle PagodeLe stagioniMosè e Cenerentola. Nel 1962 è diventata prima ballerina, ma nel 1982 si è ritirata dalle scene e 10 anni più tardi ha sposato il cantautore, attore e produttore discografico Tony Renis. Nel 2001 Elettra Morini ha dato alle stampe il volume autobiografico Ballerina. La mia vita in punta di piedi.

Seguici su Google News

Back to top button