Al Centro Pecci di Prato sono state presentate due guide per conoscere la Toscana sotto una nuova luce. Si punta a valorizzare i luoghi e le iniziative che riguardano l’arte contemporanea locale. L’obiettivo è di far conoscere un aspetto diverso di questa regione, solitamente nota per le grandi opere del Rinascimento.

Le guide sono curate dal Centro Pecci, con il sostegno di Regione Toscana e di Toscana promozione turistica. Rientrano nel programma di promozione per il turismo “Toscana. Rinascimento senza fine”. La campagna per il rilancio post Covid ha preso il via nei primi giorni di luglio.

Toscana contemporanea, Mauro Staccioli, La Boldria, 2009 - Photo credits: www.tuscanytreasurehunting.com
Mauro Staccioli, La Boldria, 2009 – Photo credits: www.tuscanytreasurehunting.com

Due guide, My Art Guide Tuscany

Le due guide presentate sono “My Art Guide Tuscany” e “Toscana contemporanea”. La prima è edita da Lightbox per la collana “My Art Guides”. Raccoglie musei, gallerie, collezioni private ma anche opere di Land art, cantine e festival. È la prima guida di arte contemporanea della Toscana che propone otto percorsi suddivisi per area d’interesse. È disponibile in italiano e inglese, in forma cartacea, digitale e di app.

Come spiega Monica Barni, vicepresidente e assessore alla cultura della Regione Toscana:

My Art Guide in Tuscany nasce per far conoscere al grande pubblico l’offerta contemporanea diffusa nella nostra regione. Proprio per questo abbiamo sviluppato molteplici linee di intervento sui temi e linguaggi del contemporaneo e questa guida ne dà conto.

“My Art Guide Tuscany” - credit: Agcult
“My Art Guide Tuscany” – credit: Agcult

Due guide, Toscana contemporanea

La seconda guida presentata è “Toscana contemporanea”. Edita da Gruppo Editoriale, è suddivisa per aree tematiche. È inoltre arricchita da un indice delle località e per ciascuna di esse è segnalato un sito web di approfondimento.

Francesco Palumbo, direttore di Toscana promozione turistica, la descrive come una guida innovativa:

È una lettura contemporanea del brand Toscana che evidenzia l’arte diffusa, le installazioni e le opere ambientali, collezioni, architetture ma anche eventi, confermando quanto la Toscana sia terra di ispirazione per gli artisti e la loro creatività.

Seguici su

Facebook

Instagram

Twitter

© RIPRODUZIONE RISERVATA