MetroNerd

Total War:ELYSIUM, il trailer del gameplay

Total War:ELYSIUM è il nuovo videogioco di carte collezionabili free-to-play che si basa sul brand della nota serie di titoli strategici Total War. Viene mostrato per la prima volta il gameplay di gioco mediante un video.

Con una componente tattica accentuata, il nuovo titolo SEGA mette i giocatori nei panni dei più celebri generali della storia che dovranno fronteggiarsi dopo aver costruito ognuno il proprio mazzo di carte.

Total War:ELYSIUM porta il brand su un genere nuovo

Questo nuovo capitolo dell’universo Total War segna lo sbarco del brand in un nuovo genere videoludico, quello delle carte da gioco collezionatili, molto popolare negli ultimi tempi anche e sopratutto grazie a giochi come Hearthstone. Una scelta comunque che non intacca il genere che lo caratterizza da oltre 20 anni.

Ambientato a Elysium, la città delle leggende, Total War: ELYSIUM peremtterà di impersonare generali alla guida di un esercito, ognuno con un suo stile di gioco: da Napoleone, che non necessita di presentazioni, fino a Lagertha, la skjaldmær vichinga che governò la Norvegia.

È possibile affrontare il gioco sia in singolo che in modalità multiplayer. Il campo di battaglia è costituito da un tabellone che presenta una meccanica di linee di combattimento dinamiche e dov’è possibile modificare il mazzo a metà combattimento. Presente inoltre la funzione Daybreak che aggiunge ulteriore dinamicità alla battaglia.

Per ora su mobile, in futuro su PC

A partire da questo mese Total War: ELYSIUM è disponibile per essere testato limitatamente su dispositivi mobili previa iscrizione. Una versione per PC arriverà in seguito, si prospetta per la fine dell’anno.

Una svolta che sicuramente sarà apprezzata dagli appassionati in quanto rinnova ma allo stesso tempo rispetta la natura strategica di un titolo che ha fatto la storia del videogioco e che, si spera, si appresta a tornare nuovamente alla ribalta.

Seguici su Facebook e Instagram!
Qui, tutti gli articoli di InfoNerd

Adv

Related Articles

Back to top button