Toy Story 4, svelate le cause del posticipo

 L’uscita del quarto capitolo della saga sembra sempre più lontana. Secondo fonti molto vicine alla produzione, la Pixar avrebbe gettato “al vento” la maggior parte degli script.

Toy Story, la saga di animazione statunitense diretta da John Lasseter, realizzata dalla Pixar e distribuita dalla Walt Disney Pictures, ha suscitato clamore nell’ultimo periodo. Le cause risalgono all’abbandono nello scorso anno dei co-sceneggiatori Rashida Jones e Will McCormack per alcune incomprensioni creative; e per il posticipo del quarto capitolo della saga di ben due anni. Alcuni giorni fa, la star Annie Potts (la doppiatrice di Bo Peep), ha svelato ai propri fan alcune notizie che spiegano i motivi dello slittamento. Toy Story 4 era stato infatti annunciato nel 2014 e previsto per il 2017, prima di essere ritardato a giugno 2019.

In un’intervista che la doppiatrice ha rilasciato a RadioTimes.com, si è lasciata sfuggire delle rivelazioni piuttosto provocatorie.

Toy Story 4 sarebbe dovuto uscire quest’anno, ma poi hanno buttato tre quarti della sceneggiatura e lo hanno totalmente riscritto. Di solito, dall’inizio alla fine, ci vogliono due anni. Ma dato che hanno buttato nell’immondizia la maggior parte del film e hanno ricominciato da capo, hanno prolungato un po’ la mia esperienza di lavoro con loro. Ci ho lavorato molto. Sono divertenti quelli della Pixar. Si prendono il loro tempo. È un lavoro molto scrupoloso. Se a loro non piacciono intere sezioni, le buttano e ricominciano da capo. Hanno una grande libertà creativa per farlo.”

Considerando che il finale di Toy Story 3 è stato acclamato moltissimo dai fan, la Pixar sta correndo un grande rischio ad aggiungere un altro capitolo alla saga. Sarebbe molto deludente dover assistere a un film mediocre che rovini la storia di Woody e dei suoi amici. La Pixar, e tutti gli addetti ai lavori, assicurano però che il film d’animazione sarà all’altezza della saga, vista la serietà con cui è stato preso in carico questo lavoro.

La doppiatrice di Bo Peep, sempre nell’intervista, ha parlato anche del suo ruolo nel quarto capitolo di Toy Story. Avrà una parte molto importante, che condividerà con l’attore Tom Hanks (doppiatore del personaggio animato Woody). 

Prima non avevo mai fatto nessuna animazione in cui lavoro con gli altri attori. Di solito è una sessione con una singola voce alla volta, ma per via di quello che stiamo facendo, io e Tom abbiamo fatto alcune registrazioni insieme. È divertente, è veramente divertente!”

Sperando che la Pixar riesca a creare un capolavoro che superi le aspettative di tutti i pixariani, restiamo sull’attenti per altre news che riguardano Toy Story.

© RIPRODUZIONE RISERVATA