Cronaca

Trenitalia, cancellati 180 treni regionali a causa di Omicron

Adv
Adv

Da oggi 180 treni regionali saranno cancellati da Trenitalia per riorganizzare il servizio a causa dei contagi dovuti alla variante Omicron. In totale sono 550 le corse cancellate molte delle quali sostituite da autobus. Preservati i treni di pendolari e studenti

Omicron cancella 180 treni regionali di Trenitalia

Da oggi, fa sapere Trenitalia, sono previste cancellazioni di treni , “quanto più possibile contenute nei numeri e, soprattutto, mirate alle fasce orarie di minore affluenza”. Si tratta, spiega il gruppo Fs, di “azioni volte a contenere il loro inevitabile riflesso sulla regolarità dei servizi ferroviari, in ambito sia regionale sia nazionale“. Una riorganizzazione interna che colpirà soprattutto il servizio delle Frecce e dei regionali. Proprio dal servizio regionale verranno cancellati oggi altri 180 treni per un totale di 550 corse cancellate o sostituite con autobus, il 9% del trasporto regionale ordinario.

Quali sono le corse a rischio

Le corse regionali che potrebbero essere cancellate sono quelle che prevedono un’alternativa con partenza ravvicinata e presenti negli orari di minor affluenza. Saranno salvaguardati i treni di pendolari e studenti che non subiranno cancellazioni. I passeggeri della Frecce saranno avvisati con mail o sms o direttamente dal personale presente in stazione. Al momento invece attive tutte le corse di Intercity giorno e notte.

La posizione del Codacons

Sul piede di guerra il Codacons che chiede l‘intervento del governo e parla di “un enorme danno per gli utenti del trasporto ferroviario e il governo deve intervenire per garantire in tutta Italia il servizio su rotaia”. Ai tagli ai trasporti fatti da Trenitalia ed in precedenza da Italo Il Codacons adduce motivi di ”esigenze di bilancio, nonostante il trasporto ferroviario sia un servizio pubblico indispensabile da garantire anche in presenza di una crescita dei contagi e indipendentemente dalla flessione della domanda da parte dei passeggeri”.

Stefano Delle Cave

Adv
Adv

Stefano Delle Cave

Stefano Delle Cave è scrittore, giornalista pubblicista e regista. Laureato magistrale in D.A.M.S. all’Università di Roma Tre. Gli articoli redatti da Stefano giornalista hanno per tema il cinema, la cultura e la società civile in genere.

Related Articles

Back to top button