Un occhio sulla C: Coppa Italia al dunque.

Mentre si continua ad aspettare l’inizio del campionato,  si è quasi concluso il primo turno di Coppa Italia Serie C. Manca all’appello una sola partita: Potenza – Bisceglie in programma mercoledì.

Vediamo come è andata questa fase del torneo che ha visto impegnate le società non ammesse alla Coppa Italia della Serie A. Nel Girone A avanza a sorpresa la matricola Albissola, che elimina il Cuneo e la seconda squadra della Juventus, grazie al maggior numero di gol segnati. Nel B, a due squadre, avanza un’altra matricola, il Gozzano. E lo fa  grazie al maggior numero di gol in trasferta, dopo aver pareggiato due volte, 2-2 e 1-1, con la Pro Patria.

Nel Girone C è ancora una matricola a passare il turno, la Virtus Verona che si sbarazza 1-1 2-1 del Pro Piacenza. Qualificazione per la Lucchese coi punteggi di 1-1 3-1 nel D ai danni dell’Arezzo. Mentre nel gruppo E, a tre squadre, avanza l’Imolese, davanti a Ravenna e Rimini e l’Alma Juventus Fano, nel girone F supera Gubbio e Vis Pesaro.

Nel G coi punteggi di 1-1 2-1 l’Arzachena elimina l’altra formazione sarda dell’Olbia, invece nel raggruppamento H si impone il Teramo che precede nel triangolare Rieti e Fermana. Perentorio successo del Catanzaro nel girone I che supera 2-1 la Paganese e 5-2 la Cavese. Nella poule L resta da giocare Potenza – Bisceglie coi padroni di casa favoriti dopo il 3-0 al Matera che a sua volta aveva sconfitto il Bisceglie. Infine nel gruppo M qualificazione per il Siracusa che fa meglio di Reggina e Vibonese.

La Coppa Italia proseguirà con un secondo turno cui di nuovo non parteciperanno tutte le squadre rimaste in corsa. Ciò permetterà di arrivare alle 32 partecipanti necessarie a comporre i sedicesimi di finale.

Diffusi intanto da Elevensports 

i prezzi dei pacchetti abbonamento e delle gare singole. Se queste ultime costeranno 3 euro e 90 centesimi sono particolarmente convenienti gli abbonamenti. .Vedere tutte le partite della propria squadra, in casa e in trasferta seduti sul divano di casa, costerà solo 35 euro e 90. Mentre il pacchetto trasferta è offerto a 23.90. Il network ha già ottimamente curato lo streaming dello scorso campionato. La Coppa Italia invece viene offerta gratuitamente agli utenti registrati.

Francesco Beltrami

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA