Motomondiale

Una Ducati al Quirinale: Mattarella omaggia Bagnaia

Il pieno di complimenti ad una Ducati che, grazie alle sue prestazioni nel Motomondiale 2022 appena archiviato, si è guadagnata il Quirinale. Dopo aver conquistato il palcoscenico della MotoGP portando Francesco Bagnaia in cima alla classifica dei piloti, la Nuvola Rossa si è addensata su Roma ricevendo tutti i complimenti da Sergio Mattarella, il Presidente della Repubblica. Il centauro ha mostrato la moto all’inquilino del Colle regalandogli, anche, un casco autografato. Felice e soddisfatto il vertice dell’Italia che ha elogiato l’ottima stagione di Pecco.

La Nuvola Rossa conquista Roma: la Ducati in Quirinale per fare il pieno di elogi

(Ansa)

Grazie Pecco, hai entusiasmato l’Italia e l’entusiasmo è importante per il Paese – le parole del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella . Valentino Rossi sarà contento di sapere che la storia di successi continua con Bagnaia“.

Se il Presidente mi ha fatto qualche domanda tecnica? Sì, era attento alle appendici aerodinamiche della nostra moto – ha raccontato un Francesco Bagnaia visibilmente emozionato – è stato molto curioso. Mattarella era curioso di sapere come funzionassero le ali che abbiamo sul codino della moto: Gigi Dall’Igna è stato bravo a esprimere il concetto. Il Presidente è stato curioso. Ha fatto domande veramente mirate, è attento e segue. Mattarella si è congratulato con me e con la Ducati, mi sento un privilegiato ad averlo incontrato“.

(Credit foto – Ansa)

Seguici su Google News

Back to top button