Basket

Una vita sul parquet: Meo Sacchetti

Quando parliamo di Romeo Sacchetti, non parliamo ne di un giocatore ne di un allenatore, ma bensì di un uomo di basket a 360 gradi. Nato ad Altamura nel 1953 Romeo da una famiglia di rifugiati rumeni, inizia il suo rapporto con la pallacanestro a Torino dove la famiglia si trasferisce poco dopo la nascita. Il suo percorso inizia nelle giovanili di Asti.

Il giocatore

Dopo le giovanili Sacchetti entra nell’occhio della Auxilium Torino, squadra del capoluogo piemontese. A Torino però Meo, così chiamato dal coach Roberto Rattazzi ad Asti, non trova stabilità e dunque passa alla Gira Bologna che dopo 3 stagioni gli vale nuovamente la chiamata di Torino. Sotto la Mole resta altri 5 anni periodo in cui non solo ottiene la chiamata in nazionale ma vince anche un argento e un Oro a Nantes nel 1983. Nella stagione successiva però arriva Varese squadra molto forte dell’epoca e a cui non si può dire di no. Meo resterà in Lombardia per 9 anni, nel 1992 sarà costretto a ritirarsi per un brutto infortunio.

fonte www.basketinside.com

L’allenatore

Il Sacchetti allenatore riparte da dove aveva iniziato, infatti l’anno dopo il ritiro parte facendo il vice proprio a Torino. Resta in Piemonte da vice fino al 1996 poi viene promosso a Head Coach fino al ’98 dopo di che seguono avventure che lo vedono nelle serie minori fino al 2007 quando Capo d’Orlando decide di scommettere su di lui. La vera svolta di Meo arriva nel 2010 quando una piccola realtà come Sassari scommette su di lui per arrivare alla A1. Sotto la sua guida i sardi, compreso suo figlio Brian che allenerà per diverse stagioni, vincono tutto dallo scudetto fino alla supercoppa confermandolo come uno dei top allenatori in Italia. Proprio per questo nel 2017 la Fip lo fa succedere a Messina come allenatore della Nazionale italiana. Con gli azzurri arriva a disputare il mondiale uscendo però con la Spagna che andrà poi a vincere la competizione. Attualmente allena la Fortitudo Bologna. Riuscirà Meo Sacchetti a confermarsi al top in Serie A? E finalmente torneremo a vedere vincere la nazionale?

per info e nuovi articoli seguiteci su: https://metropolitanmagazine.it/category/sport/basket/ oppure sulla nostra pagina facebook: https://www.facebook.com/BasketMetropolitan

Back to top button