Metropolitan Today

Unità d’Italia: oggi si ricorda la Giornata dell’Unità Nazionale

Unità d’Italia: se oggi fosse il 17 marzo del 2011, l’Italia sarebbe unita da precisamente 151 anni! Ma in questo diciassettesimo giorno di marzo, si ricordano anche molti altri eventi significativi. Dal 17 marzo 2013 quando Jorge Mario Bergoglio, tiene il suo primo Angelus davanti Piazza San Pietro, a San Patrizio, passando per le violente agitazioni del Kosovo, alla fine dell’apartheid in Sudafrica.

Unità d’Italia ed altri eventi storici accaduti il 17 marzo

Unità d’Italia, ma non solo. Questa giornata è pregna di eventi storico-culturali. Partendo da molto lontano si ricorda Commodo, il figlio di Marco Aurelio l’imperatore filosofo, antagonista de “Il Gladiatore”. Fu associato al trono nel 177, succedendo al padre il 17 marzo 180. Era Cesare Lucio Marco Aurelio Commodo che amava esibirsi come gladiatore o in prove di forza: si faceva chiamare l’Ercole romano… e venne strangolato da un atleta di nome Narcisso.

Unità d'Italia, un salto indietro ricordando Commodo - Photo Credits: accadevaoggi.it
Unità d’Italia, un salto indietro ricordando Commodo – Photo Credits: accadevaoggi.it

Salendo un altro scalino temporale, invece, si annovera tra gli importanti anniversari la prima festa di San Patrizio celebrata a New York: era il 17 marzo 1753!

Unità d’Italia: Proclamazione del Regno d’Italia

Torino, 1861. Viene proclamato dal neo Parlamento il nuovo Regno d’Italia, con Vittorio Emanuele II di Savoia come primo Re d’Italia. L’allora Presidente del Consiglio, Camillo Benso Conte di Cavour, presentò al Senato un progetto di legge che constava di un solo articolo. Il regio decreto recitava:

PROGETTO DI LEGGE. Articolo unico. Il Re Vittorio Emanuele II assume per sé e suoi successori il titolo di Re d’Italia.

La proclamazione del Regno d’Italia fu l’atto che sancì la nascita dell’Unità d’Italia. Tramite la legge n. 4671 del 17 marzo 1861, Vittorio Emanuele II assunse per sé ed i suoi successori il titolo di Re d’Italia.

Unità d'Italia - Photo Credits: giuseppeursino.it
Unità d’Italia – Photo Credits: giuseppeursino.it

Il diciassette marzo 1911 fu istituita la festa nazionale dell’Anniversario dell’Unità d’Italia per ricordarne il cinquantenario in occasione della ricorrenza.

Unità d’Italia, trattato di Bruxelles e la scoperta del Californio

Dalla proclamazione dell’Unità d’Italia, ai primi passi verso la formazione della NATO: il 17 marzo 1948, a Benelux, Francia e Regno Unito firmano il Trattato di Bruxelles. Due anni più tardi, invece, nel 1950 veniva scoperto il Californio, elemento chimico con simbolo Cf e numero atomico 98.

Dall’Italia Unita alla fine dell’apartheid in Sudafrica

Anni Novanta. E’ il 17 marzo 1992 che proclama la fine dell’apartheid! Il Referendum che vietava i ghetti neri passa con il 68,7% dei sì. La fine del terrore dove ai cittadini di colore erano proibiti matrimoni misti, il diritto di voto, e tanto altri diritti finiva ventotto anni fa.

Nelson Mandela - Photo Credits: bbva.com
Nelson Mandela – Photo Credits: bbva.com

La lotta contro le politiche razziste si rafforzerà appena due anni dopo, quando, nel 1994, Nelson Mandela, trattato come un criminale ed in carcere per ventisei anni, verrà eletto come presidente: le prime elezioni aperte a cittadini di colore.

Kosovo, 2004

Il 17 marzo 2004, in Kosovo durante violente agitazioni, furono ferite 200 persone, 15 sacrari serbo ortodossi vennero distrutti, come anche due moschee a Belgrado e Nis. Un anno prima, si dimetteva il ministro britannico Robin Cook, essendo in contrasto con la politica che il governo aveva assunto nei confronti della guerra in Iraq.

Adv
Adv

Stella Grillo

Io sono ancora di quelli che credono, con Croce, che di un autore contano solo le opere. (Quando contano, naturalmente.) Perciò dati biografici non ne do, o li do falsi, o comunque cerco sempre di cambiarli da una volta all'altra. Mi chieda pure quello che vuol sapere e glielo dirò. Ma non le dirò mai la verità, di questo può star sicura. Italo Calvino
Adv
Back to top button