Attualità

Un attacco all’università di Evry a Parigi

Notizia di pochi minuti fa e questa volta non si tratta del coronavirus, direttamente da Parigi scatta un gran caos e panico all’università di Evry.

Un uomo armato, forse con una bomba, si è introdotto all’interno dell’università di Evry, alle porte di Parigi. Sul posto sono intervenuti molti agenti di polizia, che hanno circondato la facoltà.

Come rilanciano i media francesi, è in corso un attacco all’università di Evry circa 30 km a sud di Parigi. Un uomo armato è entrato all’interno della biblioteca e si parla di una presa di ostaggi, anche se mancano le conferme al momento da parte della polizia che ha invece confermato l’attacco: gli studenti sono stati tutti allontanati, ma non si sa se al momento siano presenti ostaggi all’interno della biblioteca. Lo scrive Le Parisien specificando il dispiegamento di forze.

È in corso l’operazione delle forze anti-terrorismo per capire cosa stia succedendo all’interno dell’università di Evry: sui social circolano già video e foto dell’attacco, con la corrispondente Rai da Parigi Iman Sabbah che scrive «Un attacco in corso ad Evry, massiccia presenza delle forze dell’ordine. Sappiamo poco per ora ma ci sarebbe un tentativo di attacco di massa»

Poco dopo la polizia ha informato che il pericolo è cessato, senza dare altre informazioni in merito.

Seguici su Facebook.

Back to top button