Cronaca

Vaccino e Omicron: Pfizer annuncia possibile fumata bianca in primavera

Adv
Adv

Pfizer annuncia che in caso di necessità sarà in grado di fornire in primavera un vaccino adattato alla variante Omicron del Covid.

Ad affermarlo, al giornale “Blick” è Sabine Bruckner, responsabile di Pfizer in Svizzera. Tuttavia Buckner ammette: «Non sappiamo ancora se questo vaccino sarà necessario».

I lavori della Pfizer

L’azienda starebbe quindi operando su due fronti, stando a quanto riportato dalla responsabile. Da una parte, infatti, starebbe studiando fino a che punto l’attuale siero sia efficace contro le nuove varianti. Dall’altra sta comunque sviluppando le modifiche in caso di necessità d’adattamento. Pfizer ha annunciato che sarà in grado di fornire in primavera un vaccino adattato alla variante Omicron del Covid. «Quello che si può dire al momento – evidenzia inoltre Buckner – è che, dopo la vaccinazione di richiamo, negli adulti la protezione contro la malattia provocata da Omicron è 25 volte superiore. La terza dose ha quindi senso, soprattutto per proteggere da un decorso grave».

Di Serena Reda

Adv
Adv

Related Articles

Back to top button