Gossip e Tv

Veronica Lario: “Sono addolorata e un pò preoccupata per Silvio”

L’ex moglie del leader di Forza Italia, Veronica Lario, ha mandato un messaggio attraverso una lettera pubblicata dal quotidiano Repubblica: “I miei figli mi hanno rassicurata, mi dicono di stare tranquilla, nessuna caccia all’untore”. Intanto l’ex premier prosegue il suo ricovero all’ospedale San Raffaele di Milano. Dopo 12 anni di silenzio, controbilanciato da un trambusto mediatico rumorosissimo, Veronica Lario torna a parlare a Silvio Berlusconi. E per la prima volta dopo l’arcinota vicenda delle “cene eleganti” lo fa con il cuore in mano e non per mezzo legale. Dopotutto nei momenti critici, dissapori, screzi, litigi e incomprensioni, lasciano spesso spazio all’umanità che alberga in tutte le persone. A maggior ragione se quelle persone hanno condiviso un lungo percorso di vita assieme, tra alti e bassi, nella buona e nella cattiva sorte. Così Veronica, quando ha saputo che Silvio aveva contratto il Covid-19, ancor prima che fosse ricoverato al San Raffaele, ha preso carta e penna e gli ha scritto. Perché alla fine, la sua storia, seppur si è conclusa in modo burrascoso, non può essere solo aule di tribunale e colpi ad effetto avvocateschi; è anche affetto e amore.

“Sono addolorata e anche un po’ preoccupata, ma lo scenario clinico ora mi sembra abbastanza confortante e i miei figli mi hanno rassicurata, mi dicono di stare tranquilla”. Così Veronica Lario ha espresso la sua vicinanza all’ex marito Silvio Berlusconi in un colloquio pubblicato dal quotidiano la Repubblica.

Le parole di Veronia Lario per l’ex marito Silvio

Nel colloquio, Veronica Lario (che, riferisce il quotidiano, ha fatto avere un messaggio di vicinanza e incoraggiamento all’ex premier) ha ribadito l’inutilità di una caccia all’untore dopo le acuse alla figlia, Barbara Berlusconi di aver contagiato il padre: “Non mi piace la caccia al colpevole, rischia di mettere in secondo piano quanto di buono abbiamo fatto, lo straordinario impegno dei medici e degli infermieri, le terapie che si stanno sperimentando e i problemi di questi giorni: la ripresa della scuola in sicurezza, il ritorno alla vita normale dei nostri ragazzi che non possono essere tenuti prigionieri”. Sempre Repubblica, infine, precisa che Veronica Lario e Silvio Berlusconi non si parlano da 12 anni e che “la battaglia legale ed economica sul divorzio è destinata a proseguire“.

Back to top button