Vibonese-Viterbese di scena oggi al “Razza” a partire dalle 14.30 per la 26a giornata di campionato di Serie C girone C. Gara inportante per la classifica di entrambe. Ecco cosa c’è da sapere sulla gara odierna…

Il momento della Vibonese

La Vibonese, 15a in classifica con 29 punti (6 vittorie, 11 pareggi, 8 sconfitte), affronta la gara odierna dopo il pareggio senza reti, con il quale ha chiuso l’ultimo match esterno contro il Picerno. La squadra di Modica, non vive un periodo particolarmente fortunato. Nelle ultime 6 gare di campionato, infatti, ha raccolto soltanto 3 punti (3 pareggi, 3 sconfitte). Fa particolarmente pensare (e preoccupare), il fatto che la squadra calabrese sia riuscita a realizzare soltanto 2 reti negli utlimi 5 turni.

In casa i rossoblu, nei precedenti 12 impegni, hanno totalizzato 18 punti (5 vittorie, 3 pareggi, 4 sconfitte). Nelle ultime tre sfide interne, tuttavia, la formazione di Modica ha subito soltanto sconfitte. L’ultima di queste, è arrivata con la Reggina capolista, che al “Razza” è passata con il punteggio di 1-0 (rete decisiva di Denis su rigore). L’ultima vittoria conquistata dalla Vibonese, infine, risale al 1° dicembre scorso, occasione nella quale i calabresi imposero una severa punizione alla Sicula Leonzio in trasferta, chiudendo il match con il punteggio di 7-2.

Il momento della Viterbese

Calabro e la sua Viterbese, arrivano alla gara di questo pomeriggio, dopo la convincente vittoria interna ottenuta domenica scorsa per 2-0 contro il Teramo, partita nella quale si è potuto apprezzare un Molinaro in gran spolvero (doppietta per lui). La vittoria numero 10 della stagione, ha permesso ai gialloblu di raggiungere quota 35 punti in classifica (10 vittorie, 5 pareggi, 10 sconfitte), bottino che vale al momento, la 9a posizione in graduatoria.

Guardando alle sole gare in trasferta, la squadra laziale mostra più di una pecca, dal momento che dalle 12 sfide lontano dal “Rocchi”, la squadra di Calabro ha ricavato soltanto 9 punti. Nell’ultima partita fuori casa, i gialloblu hanno subito un pesante 4-0 per mano del Catanzaro (doppietta di Tulli, seguita dalle reti di Bianchimano e Celiento). L’ultima vittoria ottenuta fuori casa dalla Viterbese, invece, è datata 18 gennaio ed è arrivata sul campo del Picerno, grazie al gol firmato da Tounkara. Sono infine 10, i punti messi in fila dai laziali, nelle ultime 5 giornate di campionato.

Precedenti e curiosità

L’unico precedente tra le due formazioni al “Razza”, è quello del 24 novembre 2018, nel quale la squadra calabrese superò la Viterbese con il risultato di 1-0, propiziato dal gol messo a segno da Taurino nel corso della ripresa.

Passando alle statistiche riguardanti i due tecnici, c’è da dire che Modica, nei suoi 3 precedenti scontri con i gialloblu, non ha mai perso, avendo conquistato 1 vittoria e collezionato 2 pareggi. Per Calabro, invece, da ricordare un pareggio, nell’unica volta che ha affrontato la Vibonese.

L’unico ex della gara, infine, è Ignazio Battista, che oggi indossa la casacca rossoblu, ma che per sei mesi, in Serie C, tra gennaio e giugno del 2017, ha difeso i colori della squadra laziale, scendendo in campo per un totale di 6 volte.

Gli highlights di Viterbese-Vibonese

Le probabili formazioni di Vibonese-Viterbese

Poche le notizie filtrate nelle ultime ore per ciò che riguarda la squadra di casa. Modica ed i auoi devono ritrovare in fretta la via del gol, smarrita da diverse settimane. Molto probabile che per farlo, il tecnico torni ad affidarsi al 4-3-3, il modulo utilizzato con grande continuità in questo campionato. Altrettanto probabile, infine, che possa cambiare qualche interprete. Lo sapremo soltanto a ridosso dell’inizio della gara.

Per quello che riguarda i gialloblu, non ci saranno i lungodegenti Palermo, e De Falco, mentre Volpe è out, causa squalifica per un turno. Con loro, hanno dovuto dare forfait anche Sibilia e Bezziccheri, mentre Simonelli, Antezza, Besea e Bensaja, non sono al 100%, ma a parte di loro, tuttavia, viene chiesto da Calabro di stringere i denti. L’unica vera buona notizia per il tecnico della Viterbese, è il recupero di Tounkara, che potrà essere schierato sin dall’inizio.

Vibonese (4-3-3): Mengoni; Altobello, Mahrous, Redolfi, Tito; Tumbarello, Petermann, Signorelli; Taurino, Bubas, Berardi. A disp.: Greco, Ciotti, Del Col, Prezzabile, Raso, Battista, Pugliese, Napolitano, Bernardotto, emmausso, Rezzi. All.: G. Modica

Viterbese (3-4-1-2): Vitali; Markic, Negro, Baschirotto; De Giorgi, Bensaja, Besea, Errico; Molinaro; Bunino Tounkara. A disp.: Pini, Maraolo, Zanolo, Bianchi, Menghi E., Corinti, Urso, Antezza, Simonelli. All.: A. Calabro

Arbitro: Michele Giordano (sez. Novara) Assistenti: D. Meocci – N. Mariottini

Dove vedere Vibonese-Viterbese

Vibonese-Viterbese sarà trasmessa in streaming ed in esclusiva dalla piattaforma di Eleven Sports, a partire dalle 14.15 circa. La visione è riservata ad i soli abbonati.

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Il calcio di Metropolitan

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Lega Pro

© RIPRODUZIONE RISERVATA