Motori

Victor Steeman è morto: incidente fatale nel GP di Portimao

Non c’è stato niente da fare per Victor Steeman. Il ventiduenne pilota olandese, vittima di un incidente durante la gara di Supersport in Portogallo, è deceduto a pochi giorni dal brutto incidente all’ospedale di Faro, dove era stato immediatamente trasportato dopo l’episodio. Ad annunciarlo è stata la Superbike stessa con un comunicato ufficiale seguito, subito dopo, dal cordoglio della famiglia dello sfortunato ragazzo.

La dichiarazione ufficiale della Superbike sul decesso di Victor Steeman

La FIM, il paddock del WorldSBK e l’Autodromo Internacional do Algarve porgono le loro più sentite condoglianzeo. Dopo il serio incidente occorso durante Gara 1 del Campionato del Mondo FIM Supersport 300 in occasione del Round Pirelli del Portogallo all’Autodromo Internacional do Algarve, è con grande tristezza che comunichiamo la scomparsa di Victor Steeman – si legge. Steeman è rimasto coinvolto con altri piloti in un incidente in curva 14: la gara è stata immediatamente sospesa con le bandiere rosse. Il personale medico e le relative vetture sono immediatamente giunte sul posto per soccorrere il pilota poi trasportato al centro medico del circuito per poi essere successivamente trasferito in elicottero all’ospedale di Faro. Nonostante tutti gli sforzi compiuti dallo staff medico del circuito, dai commissari, dallo staff ospedaliero, Steeman purtroppo non è riuscito ad andare oltre le lesioni riportate“.

La risposta della famiglia di Victor Steeman

Trasportato in elicottero all’ospedale di Faro, le condizioni del giovane pilota della Kawasaki non sono mai migliorate. La famiglia ha autorizzato la donazione degli organi e ha dichiarato in una breve e commovente nota: “Ciò che si è sempre temuto da parenti di un pilota di moto è avvenuto. Il nostro Victor non è riuscito a vincere la sua ultima gara. Nonostante il profondissimo dolore per la nostra perdita siamo orgogliosi che il nostro eroe con la sua morte sia riuscito a salvare altre cinque vite attraverso la donazione degli organi. Ringraziamo tutte le persone che sono state con noi in questi giorni difficili, il nostro Victor ci mancherà tantissimo“.

Gabriele Viespoli

(Credit foto – pagina Facebook Troy Alberto #9)

Seguici su Google News

Back to top button