Calcio

Villa e Juan Jesus: sarà un Cagliari “sudamericano” il prossimo anno?

Il nuovo Cagliari di Eusebio Di Francesco pensa al futuro monitorando il calciomercato. L’ex allenatore di Sampdoria, Roma e Sassuolo, appena arrivato in Sardegna per sostituire Walter Zenga, sta costruendo la rosa del futuro insieme a Pierluigi Carta, nuovo direttore sportivo arrivato per prendere il posto di Marcello Carli. Sarà un squadra prettamente sudamericana? Le ultime voci, dicono questo: ai rossoblu piacciono moltissimo Sebastian Villa e Juan Jesus.

Villa (Autore: Marcelo Endelli | Ringraziamenti: Getty Images)
Villa (Autore: Marcelo Endelli | Ringraziamenti: Getty Images)

Villa è un’ipotesi difficile, per Juan Jesus strada spianata?

Il nuovo Cagliari si tinge di Sud America? La dirigenza sarda, in queste ultime ore, sta valutando attentamente due profili che potrebbero aggiungere tanta qualità alla rosa di Eusebio Di Francesco, arrivato pochi giorni fa in Sardegna. Dalla stampa argentina, arrivano voci che vorrebbero i rossoblu molto interessati a Sebastian Villa, esterno d’attacco in forza al Boca Juniors. Il colombiano (17 presenze e 3 goal nella scorsa stagione) è stato nell’occhio del ciclone dopo aver ricevuto una denuncia per violenza domestica da parte dell’ex fidanzata.

Le indagini sono ancora in corso ma il sudamericano, inizialmente, aveva espresso la volontà di cambiare aria. Su di lui si erano fiondata Atletico Mineiro e Sporting Lisbona che l’avevano chiesto in prestito. Secco no degli argentini. Adesso, dall’Argentina arrivano i dettagli dell’offerta del Cagliari: 10 milioni di euro. MundoBoca, emettente vicina al club, ha smentito: il calciatore dovrebbe rimanere con i gialloblu. Si attendono sviluppi significativi.

Pochi dubbi, invece, sulla trattativa che porterà Juan Jesus in Sardegna: la Roma vuole liberarsi del brasiliano ex Inter e Di Francesco vorrebbe metterlo al centro della sua difesa. Proprio le avance del tecnico abruzzese hanno convinto il carioca: dovrebbe arrivare in rossoblu per 3/5 milioni di euro. Per la gioia dei giallorossi. A proposito di capitolini, l’arrivo del nuovo tecnico potrebbe spingere, ancor di più, Radja Nainggolan a rimanere: Carta farà il possibile per accontentare il mister appena sbarcato.

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button