BRAVE

5 libri da leggere sulla violenza contro le donne

Il 25 novembre si celebra la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Del tema non si discute mai abbastanza, nonostante sia sotto gli occhi di tutti. Tutti ne conoscono la portata ma il fenomeno non sembra arrestarsi. La violenza sulle donne non si manifesta solo nel momento in cui si ci trova di fronte a femminicidi oppure abusi fisici e psicologici ma, anche, tutte le volte in cui comportamenti dominanti nella società relegano le donne ad un ruolo secondario.

Un importante ruolo di sensibilizzazione lo svolge la letteratura, è per questo che abbiamo deciso di raccogliere cinque libri che parlano di violenza sulle donne. Libri da leggere tutti d’un fiato per comprendere il fenomeno, eliminarne i connotati strutturali, arginarne le conseguenze.

“Tu mi fai volare (cadere, rompere)” di Sabrina Sasso

Una donna perde la dignità, i punti di riferimento, rischia di perdere anche la vita. Ecco la storia di violenza sulle donne trattata nel romanzo di Sabrina Sasso. L’autrice vuole inviare un chiaro messaggio: è facile rimanere impigliate nelle trame di un amore malato, in cui la violenza fa da padrona, ma si può decidere di uscirne.

libri che parlano di violenza contro le donne
Amorosi Assassini-Photo Credit: web

“Amorosi Assassini. Storie di violenza sulle donne”

In questo libro 13 autrici, tra cui Dacia Maraini, Lia Levi ed Elena Doni, analizzano i 300 casi di aggressioni, maltrattamenti, stupri, violenze inflitti a donne da uomini e denunciati in Italia nell’arco di un anno. Solo la punta dell’iceberg di un fenomeno ben più ampio e quotidiano, purtroppo invero quasi mai denunciato.

“Vite senza paura”, Maria Grazia Cucinotta

 Maria Grazia Cucinotta, priva di divenire un’iconica attrice, a vent’anni ha subito a Parigi l’aggressione di un uomo. Si è salvata riuscendo a fuggire e quando ha denunciato l’episodio alla polizia l’hanno liquidata rispondendo che “doveva aspettarselo: la sua bellezza mediterranea lo aveva sicuramente provocato”. Queste parole, retaggio di una cultura profondamente maschilista, le hanno dato la spinta per intraprendere una battaglia a sostegno delle donne vittime di violenza. Nel 2019 ha fondato la onlus “Vite senza paura” mettendosi in prima linea nella lotta alla violenza di genere. In questo libro sono raccontate le storie delle donne che ha incontrato e con le quali ha conosciuto le molteplici sfaccettature dell’abuso.

“Contro ogni violenza sulle donne”, Francesca Sironi

L’intento di questo libro è dissolvere gli stereotipi sulla violenza contro le donne, è uno strumento consultabile per rispondere nel merito dei luoghi comuni di chi minimizza le discriminazioni e la violenza di genere. L’autrice mostra inoltre le statistiche sull’occupazione femminile, sulla diversa retribuzione tra uomo e donna, sulla scolarizzazione delle ragazze. Vengono indicati i numeri dei principali centri antiviolenza e nel glossario finale chiarisce il significato dei termini femminismo, parità e genere.

“Nata sotto una buona stella” Gessica Notaro

Un libro autobiografico in cui la modella, Gessica Notaro, racconta la sua terribile vicenda. Il 10 gennaio 2017, a sei anni esatti dalla morte del fratello, viene ferita al volto con l’acido dal suo compagno. Ne esce viva ma sfigurata, non è possibile sapere se vedrà ancora dall’occhio sinistro, che deve tenere coperto. Decide allora di indossare per la prima volta una benda, nera come quella dei pirati, ma tempestata di glitter.. Quando ancora è ricoverata in ospedale, infatti, pensa già a come rialzarsi, a come sfruttare la sua popolarità per aiutare altre vittime di manipolazione e di violenza. “Nata sotto una buona stella” racconta la storia di una donna uscita più forte e più bella dall’inferno di una relazione con un manipolatore mascherata da amore, grazie a nuove consapevolezze. “Nulla è mai perduto finché riusciamo a credere fermamente nei nostri sogni e a rimanere saldi nella fede. E di questo che sono fatti i miracoli. E di questo che siamo fatti noi”.

Seguici su Facebook e Instagram

Per restare sempre aggiornato clicca qui

Adv
Adv
Adv
Back to top button