E’ morto il cantante Vittorio Inzaina

Foto dell'autore

Di Redazione Metropolitan

Il cantante Vittorio Inzaina aveva 77 anni ed è stato il primo artista sardo a partecipare al Festival di Sanremo nel 1965.

Se ne è andato all’età di 77 anni il cantante Vittorio Inzaina. Molto popolare nella sua Sardegna. Fu il primo artista sardo a partecipare al Festival di Sanremo nel 1965. Arrivò in finalissima alla kermesse dei fiori con il brano “Si vedrà“. Tra i suoi maggiori successi ricordiamo “Ti vedo dopo messa“, cover italiana di “Big Man in Town” di Frankie Valli e “Faccia Tosta“. Vittorio Inzaina anche inciso il 45 giri “La voce/Azzurro Amore”. In carriera si è anche dedicato al liscio ed è stato consulente musicale per l’etichetta musicale “City”. Negli ultimi anni si è principalmente esibito in Sardegna e nel Sud Italia.

La partecipazione a Sanremo

La partecipazione al Festival di Sanremo, nel 1965, regalerà ampia popolarità a Vittorio Inzaina. In quella edizione canta “Si vedrà” ma non vincerà. Sarà l’anno di Boby Solo, abbinato al gruppo folk The New Christy Minstrels, con la canzone “Se piangi se ridi“. In quella edizione, presentata da Mike Bongiorno e Grazia Maria Spina, in gara c’erano anche Ornella Vanoni, Wilma Goich, Fred Bongusto (scomparso recentemente), Gigliola Cinquetti e Betty Curtis, Ricky Gianco, Peppino Gagliardi, Nicola Di Bari, Milva, Iva Zanicchi e un esordiente Bruno Lauzi.