14.3 C
Roma
Maggio 18, 2021, martedì

Volley, finale Superlega: Civitanova conquista gara 1 contro Perugia

- Advertisement -

Perugia e Civitanova si sono affrontate nella prima gara della finale valida per lo Scudetto 2020/2021 di Superlega. Le due prime forze della regular season si trovano quindi alla resa dei conti dopo una stagione di alti e bassi da entrambe le parti; Coppa Italia vinta dalla Lube, Regular Season della Sir, mentre in Europa nessuna delle due è giunta in finale.

Partita combattuta tra Perugia e Civitanova, ma forse non come da aspettative; alla fine a trionfare è Civitanova, che batte Perugia 1-3 (23-25; 25-22; 20-25; 20-25). Una prima finale combattuta nonostante la stanchezza di una stagione diversa sulle gambe di tutti i giocatori; dalla prima sfida esce meglio Civitanova, ma comunque i Block Devils hanno a disposizione alta quattro possibile gare per poter ribaltare la situazione.

VOLLEY - finale Perugia civitanova
Cucine Lube Civitanova-Sir Safety Conad Perugia – Photo Credit: Lube Volley Official Facebook Account

Superlega, finale Scudetto: Perugia cade con Civitanova

Tensione alle stelle nella prima gara valida per lo Scudetto della stagione 2020/2021. Il primo set inizia con un grande equilibrio tra Perugia e Civitanova che si danno battaglia punto a punto quasi fino alla fine del set; ad arrivare prima al punto numero 25 sono però gli ospiti di Civitanova che si portano in vantaggio su Perugia. Anche il secondo parziale parte con una lotta equilibrata, poi Perugia prova a prendere il largo ma la Lube non molla e recupera; alla fine del set sono però i ragazzi di coach Heynen che mostrano i muscoli e portano il risultato parziale in parità.

VOLLEY - finale Perugia civitanova
Sir Safety Conad Perugia-Cucine Lube Civitanova – Photo Credit: Sir Safety Perugia Volley Club Official Facebook Account

Il terzo set inizia con una Perugia visibilmente in difficoltà, soprattutto in fase di ricezione; Civitanova infatti ne approfitta e prende un discreto vantaggio sulla Sir. I padroni di casa provano poi a recuperare, ma le difficoltà di inizio set si ripresentano; il punto numero 25 è infatti segnato da Leal che riporta la Lube in vantaggio. L’inizio del quarto set è ancora equilibrato, poi come nel pretendete Juantorena e compagni allungano il passo; questa volta però i Block Devils non mollano, riportandosi a sole due lunghezze di svantaggio. Civitanova tira fuori i muscoli e si impone fino a chiudere il match, approfittando di una Perugia non in campo al massimo delle sue forze.

Articolo a cura di Chiara Zambelli

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e sulla nostra pagina Twitter!

Foto
Lube Volley Official Facebook Account
Sir Safety Perugia Volley Club Official Facebook Account

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -