Pallavolo

Volley maschile: Mondiale per Club

In rappresentanza del volley maschile italiano ieri Lube è andata in campo per la terza partita del Mondiale per Club. La Cucine Lube Civitanova, dopo le due vittorie nette con l’ Al-Rayyan e con il Sada Cruizeiro, è caduta a Betim contro lo Zenit Kazan. Per i ragazzi di De Giorgi si tratta però di una sconfitta ininfluente. I marchigiani infatti avevano già sigillato il primo posto nel girone aggiudicandosi il primo set.

Foto: dal web

Il mondiale per club esalta i marchigiani: la Lube schiaccia l’Al-Rayyan e il Saba Cruizeiro ma cade con i russi dello Zenit.

Le prime due partite del Mondiale per Club sono state un vero trionfo per i marchigiani. I ragazzi di De Giorgi infatti, volati in Brasile da primi in campionato, hanno rifilato un doppio 3-0 prima al club qatariota dell’ Al-Rayyan e poi ai padroni di casa del Saba Cruizeiro. La partita contro i qatarioti è stata una battaglia a senso unico in cui Juantorena e compagni hanno dominato a mani basse ogni set.

Contro i padroni di casa del Saba Cruizeiro, i ragazzi di Fefè De Giorgi hanno giocato una partita di forza superando in tre set i brasiliani reduci dalla vittoria contro lo Zenit. I primi due set, caratterizzati dalla sofferenza dei bianco-rossi, hanno portato il match ad una situazione di equilibrio. Grazie ai punti di Juantorena, Bieniek e Hidalgo, Civitanova è uscita dalla spirale negativa e ha chiuso alla grande il terzo set.

Foto: Tuttosport

Lube Civitanova- Zenit Kazan 2-3 La terza ed ultima partita della prima fase del Mondiale per Club si chiude con una sconfitta che sa di vittoria. La Lube infatti pur perdendo al tie-break con i russi dello Zenit ottiene il primo posto nel minigirone. La partita si apre con un secco 2 a 0 per i bianco-rossi che, nel terzo set si addormentano regalando la vittoria in rimonta ai russi. Il migliore di Lube e, l’unico a rimanere in partita durante i cinque set è Rychicki. La sconfitta per Civitanova è ininfluente, la testa della classifica era infatti già stata conquistata alla vittoria del primo set. Ora agli uomini di Fefè De Giorgi non resta che aspettare la semifinale di Sabato contro l’ Al-Rayyan per sancire un’altra vittoria per il volley maschile italiano nel Mondiale per Club.

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e sulla nostra pagina Twitter!

Back to top button