WEC | Dempsey-Proton Racing annuncia la lineup per la 6h del Fuji, torna Hoshino

Foto dell'autore

Di Redazione Metropolitan

Dempsey-Proton Racing ha ufficializzato la lineup che correrà nel secondo round del FIA World Endurance Championship 2019/2020 alla 6h del Fuji. La squadra sarà composta da Adrien de Leener, Satoshi Hoshino ed il confermato Thomas Preining.

WEC Dempsey-Proton Fuji – Il nuovo pilota collaudatore del TAG Heuer Porsche Formula E Team Thomas Preining sarà affiancato da Adrien de Leener e Satoshi Hoshino alla 6 Ore del Fuji questo weekend. Dempsey-Proton cambia ancora una volta l’equipaggio sulla Porsche 911 RSR #88. A Silverstone, erano stati Gianluca Giraudi e Ricardo Sanchez ad affiancare Preining.

WEC Dempsey-Proton Fuji Adrien de Leener all'ADAC GT Masters
Adrien de Leener all’ADAC GT Masters – Photo Credit: Adrien de Leener Twitter

Attualmente impegnato nell’ADAC GT Masters con il KÜS Team75 Bernhard alla guida della Porsche 911 GT3 RS, de Leener farà il suo debutto ufficiale nel WEC. Il pilota belga aveva già avuto modo di guidare la Porsche di Dempsey-Proton Racing durante il Prologo di Barcellona lo scorso luglio. De Leener ha anche partecipato ad alcuni round con il Team WRT nel Blancpain GT World Challenge Europe e con AF Corse nella European Le Mans Series.

Per Satoshi Hoshino si tratta, invece, di un ritorno con Dempsey-Proton Racing. Il cinquantottenne giapponese ritornerà alla guida della Porsche 911 RSR #88 dopo aver preso parte alla scorsa 24 Ore di Le Mans. In quell’occasione Hoshino era stato protagonista di un brutto incidente alle Curve Porsche, causando il ritiro della Corvette GTE-Pro #64 con Fassler alla guida. Riuscirà a riscattarsi al Fuji?

WEC Dempsey-Proton Fuji Satoshi Hoshino 24 Ore Le Mans 2019
Satoshi Hoshino alla 24 Ore di Le Mans 2019 – Photo Credit: redfirecracker instagram “Lift a Wheel and Flash Your Lashes”

Hoshino riproverà a trovare quella pole position ottenuta nella scorsa stagione al Fuji Speedway. L’altra vettura del Dempsey-Proton Racing sarà guidata da Christian Ried, Matt Campbell e Riccardo Pera così come a Silverstone.

SEGUICI SU: