Cinema

Will Smith bandito per 10 anni dagli Oscar

Will Smith sarà bandito per 10 anni dagli Oscar e da tutti gli eventi a essi collegati. A deciderlo è stata proprio la commissione dell’Academy, riunitasi in circostanza straordinaria dopo che l’attore era salito sul palco del Dolby Theatre e aveva schiaffeggiato Chris Rock.

Per coloro a cui l’evento non è ancora noto, ripercorriamolo brevemente: il comico Chris Rock, durante la 94esima cerimonia degli Oscar tenutasi lo scorso 27 marzo, tiene un breve show comico durante il quale fa una battuta sulla testa rasata di Jada Pinkett-Smith. La donna non è rasata per sua scelta, ma perché soffre di alopecia, ed è la moglie di Will Smith, che prima ride alla battuta del comico e poi, accortosi della reazione contrariata di Jada, sale sul palco e sferra uno schiaffo a Chris Rock. Dopo poco, riceve l’Oscar come Miglior attore protagonista per il suo ruolo in King Richard.

Dapprima Will Smith, durante il discorso di ringraziamento, giustifica il suo gesto dicendo che «l’amore fa fare cose pazze», poi si scusa con Chris Rock e infine decide di lasciare l’Academy.

Se era rimasto ancora qualcuno che credeva nella messinscena, dopo il ban dell’attore dovrà ricredersi.

Chiara Cozzi

Segui Metropolitan Magazine anche su Google News!

Adv

Chiara Cozzi

Laureata due volte in cinema, amante dell'horror in ogni sua forma e della cronaca nera, femminista incazzata™. Ma ho anche dei difetti.

Related Articles

Back to top button