Cinema

“Wolverine – L’immortale”, stasera in tv il cinecomic ambientato in Giappone

Andrà in onda stasera su Italia 1 alle 21.20 “Wolverine – L’immortale“, il secondo film della trilogia dedicata all’iconico personaggio degli “X-Men“. Il cinecomic è diretto da James Mangold, noto anche per aver diretto “Logan” (2017) e “Le Mans ’66 – La grande sfida” (2019). Il cast principale di “Wolverine – L’immortale” è composto da Hugh Jackman, Hiroyuki Sanada, Famke Janssen, Will Yun Lee, Rila Fukushima, Tao Okamoto, Svetlana Khodchenkova, Hal Yamanouchi, Brian Tee, James Fraser e Luke Webb.

Trama di “Wolverine – L’immortale”

Nel 1945, durante il bombardamento atomico di Nagasaki, Wolverine (Hugh Jackman) salvò il soldato Yashida (Tao Okamoto), divenuto decenni dopo un anziano magnate della tecnologia. Quest’ultimo invia la fidata Yukio (Rila Fukushima) a recuperare Wolverine, auto banditosi nei boschi, dopo gli avvenimenti di “X-Men: Conflitto finale“. Tuttavia, Yashida ha anche un secondo fine: intende offrire a Logan il dono della mortalità.

Incassi e divieti

Con un budget di 125 milioni di dollari, il film è stato girato in Giappone e in Australia. Il lungometraggio ha incassato 132,5 milioni di dollari in Nord America e 282 milioni di dollari nel resto del mondo, di cui 6,5 milioni esclusivamente in Italia, guadagnando totalmente quasi 415 milioni di dollari. Inoltre, il cinecomic è stato vietato ai minori di 13 anni per “violenza, linguaggio volgare, riferimenti sessuali, temi adulti e azione cruenta”.

Jacky Debach

Seguici su

Facebook, InstagramMetròLa Rivista Metropolitan Magazine

Back to top button