Dopo aver sviscerato i possibili vincitori della Rumble maschile oggi parleremo della Women’s Royal Rumble; chi vincerà la rissa reale fra le trenta ragazze che saliranno sul ring?

Womens’ Royal Rumble 2020: in quattro per un posto d’onore a Wrestlemania

Women's Royal Rumble
La Baddest Woman on Earth tornerà presto? – Fonte: WWE.com

Ronda Rousey debuttò dopo la prima Women’s Royal Rumble nel 2018; l’ex campionessa UFC non compare più in WWE da Wrestlemania 35 e un suo ritorno in azione a gennaio è improbabile. Nonostante ciò se dovesse ritornare in azione sarebbe l’indiziata numero uno per la vittoria della Rumble.

Sasha Banks
La Boss è sicuramente fra le favorite – Fonte: WWE.com

Sasha Banks è tornato in grandissima forma dopo il periodo d’assenza dalla WWE; a Smackdown sta affiancando Bailey, l’attuale campionessa dello show blu. Uno scenario plausibile vede la Boss vincere la Rumble e sfidare la sua amica al Gran Daddy of Them All riproponendo uno dei migliori match femminili della storia.

Immagine correlata
The Queen tornerà sul suo trono? – Fonte: WWE.com

Non si può non parlare di Charlotte Flair quando si prende in esame le favorite per un vittoria finale. La dieci volte campionessa femminile sarà sicuramente una delle mattatrici della Women’s Royal Rumble è tutt’altro che inverosimile. Ad abbassare le chance di vittoria della Flair è lo scenario che si andrebbe a creare per Wrestlemania: l’ennesimo match con Becky Lynch.

Women's Royal Rumble
La Baszler dominerà anche nel main roster? – Fonte: WWE.com

La favorita numero uno per la vittoria della Rumble è sicuramente l’ex campionessa di NXT Shayna Baszler. La Queen of Spades ha già vinto il main event delle Series e una sua vittoria a gennaio è lo scenario più probabile. La Baszler andrebbe così a sfidare Becky Lynch che l’ha attaccata dopo il match alle Survivor Series.

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia: https://www.facebook.com/metropolitanmagazineitalia

Pagina Facebook MMI Wrestling: https://www.facebook.com/mmiwrestling

Twitter Metropolitan Magazine Italia: https://www.twitter.com/MMagazineItalia

© RIPRODUZIONE RISERVATA