WRC

WRC Estonia 2020: Tanak vince a casa e va a caccia di Ogier

Ott Tanak, come da lui promesso a luglio, vince a il WRC Estonia 2020 e parte a caccia di Sebastien Ogier, precedendo il compagno di squadra Craig Breen e lo stesso Ogier.

WRC Estonia 2020 – Il resoconto del venerdì

Il Rally d’Estonia 2020 ha avuto inizio con la tappa vinta da Sébastien Ogier con un tempo esattamente uguale a quello di Esapekka Lappi, i quali precedono il padrone di casa Ott Tanak. A seguire Tanak ci sono la Hyundai di Craig Breen e la Toyota di Elfyn Evans.

WRC Estonia 2020 – Il resoconto del sabato

Nella giornata di sabato la classifica viene stravolta, con la Hyundai che si dimostra la netta favorita, soprattutto nelle mani del padrone di casa Ott Tanak. Cosi come l’estone, anche Craig Breen e Thierry Neuville sono andati molto bene nelle prime tre prove del sabato. Dopo la PS4 Tanak si trova in prima posizione, seguito dai due compagni di squadra, mentre Ogier, primo dopo la giornata di venerdì, scala in quinta posizione a sedici secondi di distacco.

Nella PS5 Ogier passa all’attacco, vincendo la tappa seguito dal compagno di squadra Rovanpera. Tanak rimane sugli scudi accontentandosi della terza piazza, ma allungando comunque sui diretti inseguitori Breen e Neuville. Proprio il belga sarà protagonista della PS6, vincendo la sesta prova seguito di nuovo da Rovanpera, salendo in sesta posizione generale.

WRC Estonia 2020
Kalle Rovanpera in azione durante la giornata di sabato – Photo Credit: Toyota WRC

Purtroppo per Neuville, dopo il trionfo in PS6, la sua tappa estone si conclude nella PS7 di sabato pomeriggio, dopo aver commesso un errore ed aver danneggiato irreparabilmente la sospensione posteriore sinistra.

“Siamo usciti di traiettoria in una veloce curva a sinistra, ho cercato di riprendere la macchina, ma sfortunatamente ho colpito qualcosa all’esterno che ha danneggiato la ruota. Abbiamo provato a concludere la speciale, ma sapevamo che non saremmo andati oltre”. Thierry Neuville

Di quanto accaduto ne guadagna Ogier, il quale non solo ha vinto la prova 7, ma ha anche la possibilità di allungare in classifica mondiale . La giornata si conclude con la vittoria di Rovanpera in PS11, il quale così facendo si porta a 35 secondi da Tanak.

WRC Estonia 2020
Craig Breen a bordo della Hyudai i20 – Photo Credit: Hyudai WRC

WRC Estonia 2020 – Il resoconto della domenica

La domenica parte alla volta delle Toyota con Ogier, Evans e Rovanpera vincitori di PS12, 13 e 14. Il terzo dei tre, dopo una penalità di un minuto, scala in sesta posizione generale, poi riconquistata a causa dell’errore del compagno di team Katsuta. Nelle ultime tre tappe Ogier niente puo contro la potenza delle Hyundai, le quali riescono ad amministrare il vantaggio, nonostante l’errore di Tanak in PS16 che ha rischiato di rovinare tutto a due tappe dalla fine.

Il rally si chiude con la vittoria di Tanak sul suolo di casa, precedendo Breen ed Ogier; l’estone così facendo si rilancia per la fase finale del mondiale.

INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
YOUTUBEhttps://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw
SPOTIFYhttps://open.spotify.com/show/4r2r46o8ZTBOnjzPG7Hihw
PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/motors.mmi/
GRUPPO UFFICIALE FACEBOOKhttps://www.facebook.com/groups/763761317760397
NEWS MOTORIhttps://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

Back to top button