WTA Palermo 2020: qualificazioni e primo turno con la Errani protagonista

Ancora in campo oggi per il WTA Palermo 2020 con l’ultimo turno di qualificazioni, con la Trevisan ultima azzurra rimasta in gioco, e con il primo turno della competizione.

WTA Palermo 2020: le qualificazioni

Nella giornata di ieri Martina Trevisan ha eliminato Varvara Gracheva con il punteggio di 6-2, 6-0 ed è approdata all’ultimo turno di qualificazioni, nel quale affronterà Juvan, vittoriosa in rimonta ai danni di Ruse, per un posto nel main draw. Nulla da fare invece per l’altra tennista azzurra, Martina Di Giuseppe. La romana è stata sconfitta con un sonoro 6-2 6-3 dalla spagnola Arruabarrena dopo un’ora e mezza di gioco circa. Quest’ultima si troverà di fronte la Sasnovich. Gli altri due match di quest’ultimo turno di qualificazione sono quello fra la francese Dodin e l’argentina Podorovska, e quello tra la Paar e la Sansonova.

In campo anche per il primo turno

Sara Errani, (foto Luigi Serra)

Si parte oggi anche con il primo turno della competizione che vedrà in campo le azzurre Errani, Paolini e Cocciaretto.  

Sara Errani giocherà il suo match contro la romena Sorana Cirstea, già affrontata per sette volte. Si tratta di un ritorno storico per l’ex numero uno al mondo di doppio in Sicilia. La tennista emiliana conduce per 5 vittorie a 2 nei precedenti scontri: l’ultimo a Dubai nel 2014, conquistato dalla classe 1990.  

Proprio qui la giocatrice bolognese ha conquistato il primo dei suoi 36 titoli nel 2008. Ha raggiunto per 4 volte la finale a Palermo, vincendo anche nel 2012 mentre ha perso nel 2009 e 2013. Nel secondo turno sfiderebbe la vincente del match tra Maria Sakkari e Kristyna Pliskova 

Elisabetta Cocciaretto affronta invece la slovena Hercog sul campo 6 mentre Jasmine Paolini se la vedrà con la russa Kasatkina, alle 19:30. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA