MetroNerd

You Tube: esclusiva sugli stream di PewDiePie

You Tube ha annunciato di aver raggiunto un accordo per assicurarsi in esclusiva le live stream di Felix Kjellberg, meglio conosciuto sul web come PewDiePie. Il canale da lui gestito è in assoluto il più popolare e remunerativo nella storia della piattaforma con 104 milioni di iscritti e oltre 25 miliardi di visite totali.

L’accordo siglato tra la piattaforma e il popolare creatore di contenuti fa parte di una serie di accordi raggiunti con altri youtubers che comprendono CouRageLachlanLazarBeamMuselkTypical GamerValkyrae che complessivamente contano più di 100 milioni di iscritti.

Logo di You Tube Gaming - Image credit: wikimedia.org

A proposito del contratto appena firmato, Felix ha detto:

YouTube è stata la mia casa per oltre un decennio e adesso puntare sullo streaming è la scelta più naturale se voglio garantire nuovi contenuti e interagire con i miei fan in tutto il mondo. Il live streaming è una cosa su cui sto puntando molto per questo 2020 e sapere di poter contare sulla partnership di You Tube ed essere in prima fila nella creazione di nuovi contenuti è speciale ed eccitante per il futuro.

You Tube punta sull’esclusività

Come affermato dallo stesso capo di You Tube Gaming, Ryan Wyatt, l’obiettivo è quello di ampliare il roster dei creatori di contenuti che rendono viva la piattaforma ed assicurarsi in esclusiva le loro performance per portare nella casa degli appassionati ciò che più amano.

Per chi non lo conoscesse, PewDiePie è uno youtuber che creò il suo canale nel lontano 2010 caricando video di gameplay dei videogiochi Minecraft ed Amnesia. Nel corso degli anni ha poi differenziato tipologie di video, aggiungendo ad esempio le ‘reaction’, fino ad arrivare ad oggi dove si dedica principalmente allo streaming e guadagnando nel tempo una popolarità ineguagliata ad oggi sulla piattaforma.

Una mossa per cercare di rilanciarsi

Una mossa questa che cerca di rafforzare la posizione di You Tube nel mondo dello streaming online, non solo di videogiochi, intaccato negli ultimi anni da piattaforme come Twitch, le quali hanno sottratto pubblico al popolare sito di condivisione video.

Seguici su Facebook e Instagram!
Qui, tutti gli articoli di InfoNerd

Back to top button