10.1 C
Roma
Aprile 18, 2021, domenica

“100 anni” dal 9 aprile disponibile il nuovo singolo di Federico Secondomè

- Advertisement -

Da venerdì 9 aprile sarà disponibile sulle piattaforme streaming e in digitale “100 anni” (Sugarmusic S.p.a. / Neverending MinaDistribuzione Artist First), il nuovo singolo del cantautore veronese Federico Secondomè. Il brano è un flusso di coscienza di joyciana memoria: in un’atmosfera onirica, i versi si susseguono dipingendo immagini e sensazioni che trasportano l’ascoltatore nel viaggio mentale dell’artista.

«Con “100ANNI” – racconta Federico – il secondo singolo estratto dalla mia nuova raccolta di brani, voglio confermare quel mondo sonoro nel quale eravamo entrati con “nxn è 1 snitch”. È un po’ come se fosse un trip, che evoca una calma apparente ma che trasuda le mie emozioni attraverso un testo pungente, promiscuo e vero».

“100 anni” il nuovo singolo di Federico Secondomè

100ANNI è in linea con la nuova serie di canzoni iniziate con “nxn è 1 snitch”, nella quale Federico fonde il suo gusto cantautorale e il linguaggio urban dal quale proviene, giungendo ad un risultato particolarmente originale, organico ed estremamente minimal. Federico Secondomè, all’anagrafe Federico Sambugaro Baldini, è un cantautore e produttore di Verona, classe ’95, che nel tempo ha cambiato varie forme artistiche rimanendo tuttavia sempre fedele a se stesso.

Dopo un progetto sviluppato con Universal con lo pseudonimo “FAITH”, Federico decide di concentrarsi sulla scrittura in italiano dando vita, insieme a Sugar, al progetto Federico Secondomè, che fonde il nuovo pop con una forte e personale ricerca sonora. Già autore e produttore per diversi artisti come Raphael Gualazzi, Emma Muscat e Greta Menchi (per citarne alcuni in maniera trasversale), Federico dedica ogni sua giornata alla creatività, perché, come lui stesso ammette, non è in grado di fare altro.

Seguici su

Facebook

Instagram

Metrò

Metrò Music

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
nickyabrami
Siciliana trapiantata a Roma. Abbandonati gli studi universitari, ho girato e giro in lungo e largo l'Italia per amore della musica e per passare qualche giorno in compagnia dei miei amici e di un buon bicchiere di vino. Ho collaborato con magazine musicali scrivendo live report su vari artisti italiani e stranieri e da gennaio 2017 ho occhi solo per Metropolitan Magazine
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -